/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

DELTA Gold diesel anno 09/2011 km 87.000 colore blu con cambio automatico 6 marce e con possibilità di usare il cambio...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | martedì 13 febbraio 2018, 13:15

Cossano Belbo: le opere pubbliche in cantiere per il 2018

Sono stati approvati, e quindi inseriti nella variante di bilancio, lavori per quasi 1.900.000 euro

Il Municipio di Cossano Belbo

Molto movimentata l’ultima riunione della Giunta comunale cossanese.

Dopo l’approvazione degli spazi elettorali, il rinnovo dei contributi ai vari Enti tra cui spicca quello a Idee in Movimento di Asti per la gestione del Doposcuola e dell’Estate Ragazzi edizione 2018, le attenzioni dei presenti si sono rivolte esclusivamente alla valutazione e successiva approvazione del Piano lavori 2018, come prevede la legge.

Sono stati approvati, e quindi inseriti nella variante di bilancio, lavori per quasi 1.900.000 euro, di cui: 170mila per la sistemazione della Collina di San Bovo, giunti dal Ministero dell’Ambiente tramite la Regione Piemonte, 370mila giunti dal Ministero dell’Istruzione, sempre tramite la Regione, per adeguamento sismico dell’edificio scolastico Giuseppe Tosa, 480mila per il secondo lotto di “Sostegno Abitato” in dirittura di arrivo.

Spazio inoltre a due richieste di finanziamento presentate al Ministero: 400mila per la sistemazione idrogeologica del Rio Santa Maria (ingresso nel tunnel del concentrico) e Rio minore Santa Libera (ingresso piazzale della Posta) e la seconda di 480mila per il terzo lotto sostegno abitato, entrambi già inoltrati al Ministero per il finanziamento.

Un ottimo lavoro – è stato detto - frutto dell’operato degli uffici comunali, nella persona del tecnico Luca Manzo e della segretaria comunale che permetterà, qualora tutti finanziati, di risolvere molte problematiche legate alla messa in sicurezza del territorio cossanese”.

La Giunta ha poi valutato altri lavori che si potranno eseguire con l’avanzo di amministrazione opere, sempre legate alla sicurezza, quali la manutenzione del Ponte sul Belbo in località Marchesini e sullo stesso tratto di strada, il semaforo per l’immissione sulla SP 592 Santo Stefano-Cossano.

La Giunta ha anche preso atto della volontà della locale Pro Loco di affidare tutta la “Sagra degli IN” del terzo fine settimana di maggio ad un esperto di sicurezza, in modo da individuare le criticità e soprattutto per rendere sicuro ogni angolo del paese, notoriamente invaso da molti turisti nel corso dell’evento.

La riunione si è poi conclusa con la comunicazione del sindaco circa la volontà della locale Farmacia di Berardi e Cane di donare un nuovo defibrillatore per l’area sportiva di piazza Calleri, la cui installazione avverrà nei prossimi giorni in concomitanza con l’organizzazione di un nuovo corso per coloro che possano poi utilizzarlo.

Il dispositivo si aggiunge a quello già presente presso l’edificio comunale.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore