/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

DELTA Gold diesel anno 09/2011 km 87.000 colore blu con cambio automatico 6 marce e con possibilità di usare il cambio...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | martedì 13 febbraio 2018, 11:47

Arrestato ad Alba un 37enne per tentato omicidio: nel 2015, durante un litigio, prese a bastonate un amico

Dopo le bastonate seguirono i speronamenti in auto fino alla chiamata al 112 che ripristinò la calma tra i due

Immagine di repertorio

I militari della Compagnia Carabinieri di Alba hanno tratto in arresto, su ordine dell’Autorità Giudiziaria di Asti, un cittadino albese classe 80 per tentato omicidio e porto d’armi abusivo nei confronti di un cittadino di origine calabrese classe 61 residente in Piobesi d’Alba.

I fatti risalgono all’aprile del 2015 quando i due uomini, per futili motivi, litigarono e ad avere la peggio fu l’uomo più anziano poiché venne colpito ripetutamente con un bastone.

Dopo le bastonate seguirono i speronamenti in auto fino alla chiamata al 112 che ripristinò la calma tra i due.

La vittima ne uscì con lesioni ed ematomi su tutto il corpo mentre il cittadino albese venne denunciato a piede libero e poi, circa un mese dopo, tratto in arresto a seguito dell’emissione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di armi.

L’uomo è stato nuovamente arrestato dai militari della Stazione albese per i medesimi capi d’accusa per la definitiva condanna disposta dal tribunale di Asti.  

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore