/ Eventi

Eventi | 14 febbraio 2018, 12:30

Torna la Giornata della meteorologia: la 7^ edizione si terrà a Busca

Appuntamento per sabato 10 marzo: atteso anche il colonnello Mario Giuliacci

Foto generica

Foto generica

Busca si appresta ad ospitare, sabato 10 marzo, la 7^ Giornata della meteorologia, un evento di divulgazione meteorologica e di solidarietà che ha già fatto molto parlare di sé nelle precedenti edizioni, con la partecipazione di decine di esperti, la presenza di duemila spettatori dal vivo e migliaia in collegamenti live streaming.

Siamo onorati – dice il sindaco Marco Gallodi avere in città un evento come questo, creato da un’impresa buschese. Il 10 marzo per una giornata intera Busca sarà il luogo dove si discuterà di meteorologia e di clima, un tema fondamentale che coinvolge tutti nella vita pratica di ogni giorno e che ci deve sentire sempre maggiormente consapevoli. Grande merito perciò allo scopo di divulgazione della Giornata.

La manifestazione, che non ha fine di lucro, ma anzi è abbinata ad uno scopo benefico, è organizzata da Datameteo.com, il sito di meteorologia cui fanno capo le attività di Lrc servizi, provider internet che dal 2000 è operante nel settore dell'elaborazione dati, monitoraggio, pianificazione e sviluppo di servizi ad alte prestazioni per il mondo della meteorologia, della nautica, dell'ambiente, delle energie rinnovabili e della protezione civile, che ha sede a Busca, in via Piave.

Le scorse edizioni della Giornata  – spiega il titolare Paolo Caracciosono state itineranti in provincia di Cuneo. Ora possiamo proporlo, con grande piacere, nella nostra città.  L’ingresso è gratuito e il ricavato, salvo le spese vive, serve per finanziare progetti di solidarietà. In questa prossima edizione lanciamo anche un crowdfunding per un servizio meteorologico gratuito innovativo e solidale a livello mondiale e presentiamo il progetto che abbiamo in corso insieme con l’amministrazione del Comune di Busca, anch’esso molto innovativo, di Iot (acronimo dell'inglese Internet of things, Internet degli oggetti o) smart meteo, al servizio dei cittadini.

L’ospite più atteso della Giornata è il meteorologo Mario Giuliacci, colonnello dell’aeronautica Militare e personaggio televisivo che prende parte all’incontro serale al Teatro Civico. Di spicco anche il climatologo internazionale Claudio Cassardo ed il meteorologo di Arpa Piemonte Paolo Bertolotto.

In mattinata interverrano al cinema-teatro Lux Fabrizio Bruno, uomo-avventura e recordman, tour leader professionista, Federica Triboldi della onlus “Una mano per i bambini”, Flavio Cappellano, esperto  in economia e politica dell'ambiente. Previste le animazioni del coro Cantallegrando della città di Busca e del cantore Dante Bruno, che presenta aneddoti-meteo di vita contadina. Sono coinvolte molto attivamente gli allievi delle scuole di Busca e Villafalletto e la partecipazione ha valore di aggiornamento professionale per gli insegnanti.

Nel pomeriggio, meteo permettendo, alle 15,30 si innalza nei cieli di Busca la mongolfiera pilota dal campione John Aimo. Alle 18,30 è prevista l’apericena-meteo, a prezzo convenzionato, su prenotazione, al ristorante Porta Santa Maria, dove si possono incontrare a tu per tu  i relatori e i meteoman dell’evento.

Dalle ore 20.30 al Teatro Civico continua il viaggio di divulgazione con relatori, oltre a Mario Giuliacci, Claudio Cassardo, professore universitario e climatologo, Paolo Bertolotto meteorologo  dell’Arpa Piemonte meteorologo e Federica Triboldi. 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium