/ Al Direttore

Spazio Annunci della tua città

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | martedì 20 febbraio 2018, 12:30

2.300 bambini in 8 anni di Zecchino..Moro: i ringraziamenti di Roby Bella

Riceviamo e pubblichiamo

Questa volta tocca a me: sono io che devo dire GRAZIE!

La dimostrazione di stima e di affetto che ho ricevuto in tutte le edizioni delle Zecchino...Moro, ma in particolare in quella appena terminata, mi gratifica e mi stimola a continuare questo percorso nonostante gli ostacoli che si presentano.

L’entusiasmo dei genitori dei piccoli cantanti, la proficua collaborazione con le insegnanti, la gioia dei bambini nel partecipare al coro - anche se lo sforzo di imparare a memoria le canzoni in lingue e dialetti diversi è grande - mi fa capire che questo bellissimo percorso iniziato 8 anni fa, al quale hanno partecipato più di 2.300 bambini, avrà un futuro.

Un evento complesso che richiede uno sforzo organizzativo non indifferente: per questo intendo ringraziare in primis coloro che hanno iniziato il percorso con me e che, anche in questa occasione, sono state preziose coordinatrici: Tiziana e Mariarosa dell’Esedra Mondovì. Sono state proprio loro, nel 2010, a inventare e strutturare questo progetto cucendomelo addossocon pazienza ed abilità ed è grazie alla sfrenata immaginazione della nostra famiglia che è nato un nome così sfizioso e pertinente che ha soddisfatto le richieste dell’allora presidente della Famija Monregaleisa Enzo Garelli che desiderava profondamente inserire nel carnevale di Mondovì un evento culturale che coinvolgesse le nuove generazioni.

Grazie a lui quindi per aver accolto con entusiasmo questa manifestazione e un immenso grazie alla Banca Alpi Marittime, main sponsor fin dalla prima edizione.

Lo Zecchino..Moro 2018 ha visto entrare in gioco anche altre figure professionali di rilievo che, con amicizia, solidarietà e con il loro sostegno economico hanno reso possibile la sua completa realizzazione.

Un grandissimo grazie quindi a Alusic, Generali Assicurazioni agenzie di Mondovì, Idroterm e Pianfei EdileCeramiche che, con discrezione e rispetto, hanno permesso di migliorare il format già vincente delle edizioni precedenti.

Grazie all’amministrazione comunale di Mondovì - presente nelle due serate - per il trasporto dei bambini e per la disponibilità del teatro, grazie all’amministrazione comunale di Pianfei per il trasporto dei bambini, grazie alle dirigenti degli Istituti comprensivi 1 e 2, grazie alle insegnanti, a tutti i “miei” bambini e grazie ai genitori: la vostra riconoscenza mi ha commosso, grazie di cuore!

E ancora grazie alla dirigente Elena Sardo e a tutte le insegnanti dell’Istituto Comprensivo 1 che si sono messe in gioco partecipando al progetto a loro dedicato: un’esperienza nuova e coinvolgente condivisa con il maestro Roberto Beccaria e inserita con successo nella manifestazione.

Grazie infine al presidente della Famija Monregaleisa e alla Corte del Moro che sono intervenuti nelle serate cantando sul palco con tutti i bambini l’inno del Carlevè ‘d Mondvì.

Lo Zecchino..Moro, un progetto didattico di canto corale chesi trasforma in un evento condiviso sia dalla scuola che dalle famiglie dei bambini partecipanti.

Dimenticavo: grazie a Nina Zilli per il simpatico video benaugurale preparato per noi e trasmesso durante gli spettacoli!

Roby Bella

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore