/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | sabato 10 marzo 2018, 09:00

Euroflora 2018: dopo 7 anni ritorna uno spettacolo unico al mondo

Dal 21 aprile al 6 maggio i colori e i profumi di Euroflora tornano a Genova e incontrano il fascino senza tempo dei Parchi di Nervi

Euroflora 2018: dopo 7 anni ritorna uno spettacolo unico al mondo

Con 2 anni di “ritardo” rispetto alla tradizionale cadenza quinquennale, da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio ritorna a Genova Euroflora, l’esposizione internazionale del fiore e della pianta ornamentale. Quella di quest’anno è l’undicesima edizione della fiera, che si presenta con una grande novità: ad ospitarla sarà uno degli angoli più belli e suggestivi di Genova, i Parchi di Nervi. Qui i visitatori potranno immergersi nella natura, passeggiare lungo i viali ombrosi e fiancheggiare le ville ottocentesche ascoltando il rumore del mare.

Per tutti i cuneesi c'è la possibilità di visitare Euroflora in tutta tranquillità grazie a viaggi in pullman organizzati da Laschi Viaggi, con partenza tutti i giorni dell'esposizione dalle principali località della provincia.

LA FIERA
Il percorso principale di visita della fiera si sviluppa in quattro quadri dedicati ad acqua, terra, aria e fuoco: i quattro elementi naturali da scoprire uno dopo l’altro, in un crescendo di stupore.
Red Wave – Fuoco sarà il primo quadro, una distesa di fiori rossi, lingue di fuoco, in cui immergersi in un percorso avvolgente.
Wild Horses – Terra sarà il secondo, cavalli giganteschi al galoppo sul prato davanti a villa Grimaldi nei pressi delle scuderie storiche, sculture vegetali realizzate con la tecnica della mosaicoltura.
Lago delle ninfee – Acqua, terzo quadro, sarà uno specchio d’acqua perfettamente rotondo, ritagliato nel prato, su cui galleggiano tremolanti al vento ninfee bianche e rosa.
Soffio del vento – Aria, l’ultimo quadro, sarà una grande scenografia tridimensionale che utilizza il principio dell’anamorfosi: la struttura si rivela man mano che  ci si avvicina, per palesarsi nella sua interezza da una determinata angolazione panoramica.

I PARCHI DI NERVI
Incastonati tra le diverse tonalità d’azzurro del cielo e del mare, i Parchi di Nervi saranno per chi già non li conosce un’ulteriore emozionante scoperta: realizzati nel XVIII secolo, giardini e ville danno vita a un complesso storico-naturalistico di ispirazione romantica dal valore inestimabile. Oltre cento specie botaniche, alberi monumentali che si stagliano contro il cielo e verdi prati che corrono fino alla scogliera, ma anche un roseto, palme, l’albero del pepe, ulivi e pini marittimi: i Parchi di Nervi celebrano la meraviglia dell’incontro tra la tipica flora mediterranea e le piante esotiche e tropicali.

PULLMAN ORGANIZZATI
Per ogni giorno della manifestazione, da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio, LASCHI VIAGGI organizza pullman con partenza da diverse località della provincia di Cuneo. Le partenze saranno sempre garantite, senza la necessità di dover raggiungere un numero minimo di partecipanti per la conferma dei viaggi. Sarà possibile acquistare il solo viaggio in pullman, o il pacchetto “pullman + ingresso a Euroflora”. Le prenotazioni potranno essere effettuate presso una delle 30 agenzie viaggi presenti in provincia di Cuneo che collaborano con Laschi Viaggi. Per sapere qual’è l’agenzia viaggi più vicina o per conoscere i dettagli dei viaggi potete visitare il sito web www.laschiviaggi.it

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore