/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | martedì 13 marzo 2018, 17:01

Giovanni Minoli e Carlo Lucarelli prossimi ospiti alla Fondazione Mirafiore di Serralunga d'Alba

Mercoledì 14 e venerdì 16 marzo. Possibilità di seguire gli incontri in streaming tramite il sito

Giovanni Minoli

Dopo lo straordinario incontro di ieri sera con Gigi Buffon e Ilaria D'Amico, proseguono gli incontri della Fondazione E. di Mirafiore con due grandi lezioni del filone della “Tradizione”.

Quella di mercoledì 14 marzo sarà una serata dedicata alla Storia: ospite della Fondazione sarà infatti Giovanni Minoli. Minoli è l’inventore di “Mixer” e di “La storia siamo noi”. E’ il il Maestro delle interviste “Faccia a Faccia”. Il suo stile è fatto di domande rapide, veloci, incalzanti, ma di grande qualità, capaci di scavare nella storia del personaggio e di metterne in luce le contraddizioni, il tutto in un format asciutto ed essenziale nel quale emergono le parole e i concetti più che gli orpelli.

Qualcuno, più che interviste, le ha definite interrogatori in stile commissariato, ma al di là delle definizioni è innegabile che abbiano portato in tv un modo nuovo di indagare sull’attualità e di fare informazione. E’ stato dirigente Rai per molto tempo: Direttore sia di Rai 2, la rete che lo ha formato, sia di Rai 3 e in tempi più recenti di Rai Educational e in questa veste ha dato vita a programmi cult della storia della televisione italiana come “Quelli della notte” di Renzo Arbore, “Blitz” di Gianni Minà, “Aboccaperta” di Gianfranco Funari”, ma anche “Elisir”,  “Report”, “Un posto al sole” e “La Storia siamo noi” (Premio Ilaria Alpi 2003, Premio Regia Televisiva 2005, Premio Ischia Internazionale di Giornalismo al miglior giornalista).

Alla Fondazione Mirafiore succederà qualcosa di speciale: per una volta Giovanni Minoli passerà dall’altra parte, da intervistatore a intervistato, da interrogatore a interrogato e le domande incalzanti saranno quelle di Oscar Farinetti.

 Venerdì 16 marzo, poi, il testimone passerà alla Letteratura. Protagonista della serata sarà infatti Carlo Lucarelli, che terrà una lezione dal titolo: " La Paura. Motore di conoscenza.”

Lucarelli partirà dalla considerazione che il valore di cui non possiamo fare a meno è la Paura, ma che se declinata nel modo giusto (e non manipolata) la Paura può diventare un motore potentissimo. “È come quando ero piccolo, passavo davanti alla porta socchiusa del salotto buono dei miei nonni e ci intravedevo sagome misteriose e anche lo sguardo obliquo di un ragazzo in un ritratto, di cui lo spiraglio di luce che entrava nella stanza illuminava soltanto gli occhi. C’erano altre stanze, sempre chiuse, che ancora adesso non so cosa contenessero, e stanze aperte di cui ho dimenticato tutto. Ma quella no. Quella, dopo tante corse ad occhi chiusi nel corridoio, prima o poi ho dovuto aprirla. E ci ho scoperto un mondo che non mi aspettavo.”

Carlo Lucarelli è uno scrittore, regista, sceneggiatore, conduttore televisivo e giornalista italiano. Da sempre scrive romanzi gialli e noir, genere per il quale è conosciuto anche all’estero, ma alla scrittura ha sempre affiancato molteplici attività: è autore per la televisione è stato autore e per il fumetto. Dal 1999 conduce Blu notte - Misteri italiani (storico programma in onda su Rai 3 in prima serata) che analizza in modo approfondito fatti di cronaca, indagini su disastri e su omicidi seriali dell'ultimo cinquantennio della storia italiana, di cui Lucarelli ha rivoluzionato e rifondato il racconto. Gioca nell'Osvaldo Soriano Football Club, la Nazionale Italiana Scrittori.

Gli incontri della Fondazione Mirafiore sono gratuiti, per partecipare occorre prenotarsi tramite il sito: www.fondazionemirafiore.it. È possibile seguire le lezioni anche da casa in streaming tramite il sito.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore