/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | martedì 13 marzo 2018, 15:41

Pd e LeU convocano le rispettive assemblee nello stesso posto e alla stessa ora

Le due forze politiche avevano deciso di riunire i loro iscritti a Savigliano martedì 20 marzo alle ore 21 a palazzo Miretti per discutere sul dopo voto. Poteva essere l’occasione per un armistizio, ma la concomitanza è diventata motivo di un altro (piccolo) contenzioso

L'assemblea provinciale di fine novembre 2017 a palazzo Miretti a Savigliano. In quella circostanza ArtUno/Mdp, Sinistra e Possibile avviarono il percorso che portò alla nascita di Liberi e Uguali nel cuneese

Si fa presto a dire “unità della sinistra”. A venti giorni dal voto, Pd e Liberi e Uguali convocano le reciproche assemblea provinciali per leccarsi le ferite e valutare il da farsi.

Ma prima ancora di capire se esistono margini per la ripresa di un dialogo, sono tornati a battibeccare per contendersi la sede. Risulta infatti che entrambi i partiti avessero deciso di utilizzare palazzo di Miretti di Savigliano, martedì 20 alle ore 21, come luogo in cui riunire gli iscritti da tutta la provincia.

Immaginatevi l’imbarazzo del sindaco di Savigliano, Giulio Ambroggio, pencolante com’è tra Pd e LeU, chiamato a decidere. I compagni scissionisti di Liberi e Uguali pare siano riusciti ad aggiudicarsi il posto perché più solerti nel far pervenire la richiesta in municipio.

Non sappiamo, al momento, se il Pd opterà per un’altra sede oppure se cambierà data e location. Poteva essere l’occasione per siglare perlomeno un armistizio, ma evidentemente i tempi per tentare una riappacificazione non sono ancora maturi .    

GpT

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore