/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | martedì 13 marzo 2018, 17:15

Scuola Apm: borse di studio ai migliori allievi del Dipartimento Musica

La cerimonia di consegna ieri sera nella scuola di Alto perfezionamento musicale. Il progetto “Borse di studio” per favorire la continuità agli studi è sponsorizzato da 12 aziende del territorio e dalla Diocesi di Saluzzo

Saluzzo, Apm sala Verdi - foto di gruppo dei premiati con le borse di studio

Clima di ufficialità e cerimonia molto partecipata, ieri lunedì 12 marzo, alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale di Saluzzo, per la consegna annuale delle borse di studio destinate agli allievi più meritevoli dei Dipartimenti di Musica.

Un progetto triennale per favorire la continuità agli studi, sponsorizzato da 12 aziende del territorio e dalla Diocesi di Saluzzo. L’importo complessivo delle borse erogate è di 17.290 euro, di cui 10.090 euro per la musica e 7.200 euro per il Dipartimento Nuove Tecnologie. Sono borse del valore rispettivamente di 250 euro, 350 euro, 500 euro per la musica e di 860 euro per la musica sacra.

Ecco i premiati

Per la Musica sacra: Moine Serena, Trecco Roman, Gabriele Castelletto, Claudio Ramonda

Musica: Coltella Marta, Godano Alex, Fenoglio Mattia, Isaia Pietro, Fratelli Nazih, Aloia Maria Letizia, Ribodino Manuela, Francone Michelle, Gramaglia Giovanni (il più piccolo dei premiati, 11 anni).  Nel gruppo anche due neo-studenti Fatih Salah e Filahi Hajar. che hanno imparato ad amare la musica grazie al progetto "Toques e  Batuques" nato da un’ idea di Scuola Apm  e Oratorio Don Bosco.

Per il Dipartimento tecnologico: Erulo Roland, Iori Lorenzo, Vano Filippo e Vigliocco Andrea.

"Il progetto Borse di studio è reso possibile grazie alla sinergia di Pubblico, Privato e Curia – sottolinea Roberto Pignatta assessore alla Cultura –. L’Amministrazione crede nel lavoro della Fondazione e cercherà di rendere sempre migliori gli ambienti per lo svolgimento delle attività formative. A breve verranno destinate anche alcune sale dell’ex biblioteca. Siamo molto soddisfatti perché la realtà imprenditoriale del territorio è vicina all’APM e queste borse di studio lo testimoniano”.

Prima della cerimonia un “tour” nelle nuove tre sale riqualificate nel corso del 2017: l’Aula Veracini, aula multimediale dotata di uno schermo ad alta definizione, video proiettore, sistema dolby surround 5.1; l’Aula Rossini - aula didattica, allestita come laboratorio con impianto audio, trattamento acustico e riqualificazione completa; Aula Cristofori oggi sede del Centro studi e documentazione sul pianoforte storico e le tastiere antiche.

Spazi che, grazie alle novità tecnologiche, potranno poi essere anche utilizzati per momenti dedicati all’ascolto di concerti, presentazioni e visioni di video come  ha sottolineato il presidente Apm Luca Ellena.

Il tour in Apm si è concluso con la presentazione del video dedicato a Casa Cavassa prodotto dal Dipartimento Tecnologico, Tecnico Produzione Video 2017.

Gli sponsor coinvolti nel progetto borse di studio sono: Alessandra Rinaudo, Ambiente e Servizi, Botte Gaia, Diocesi di Saluzzo, Egea Music, eViso, Generali Saluzzo, Linea Verde Giachino – Bus Company, Multitel Pagliero, Piano e Forte, Sedamyl, Parrocchia di Busca, Parrocchia di Revello, so.ge.Da Piemonte, Studio Associato Grosso-Quaglia, Scuola APM.

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore