/ Attualità

Attualità | martedì 13 marzo 2018, 10:56

Alta adesione allo sciopero della Miroglio, i sindacati: "Disponibili a ragionare sui termini di gestione degli esuberi"

Nei giorni scorsi l'azienda ha espresso la volontà di esternalizzare un reparto di controllo e qualità della stamperia di Govone dove operano 33 persone. Individuate 30 eccedenze al centro direzionale di Castagnole Lanze

Foto tratta dal sito www.miroglio.it

Adesione quasi totale nel primo turno di sciopero alla Miroglio Textile di Govone a seguito della comunicazione dell’azienda di voler terzializzare un reparto di controllo e qualità della stamperia govonese coinvolgendo 33 persone (su 206 operai totali). Il gruppo ha inoltre individuato 30 esuberi (su 115 totali) nel centro direzionale di Castagnole Lanze. Anche in quest’ultima alta l’adesione.

Il blocco delle attività è stato indetto per la giornata di oggi, martedì 13 marzo, unitariamente da Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec.

Per i lavoratori della stamperia non è previsto il ricorso agli ammortizzatori sociali, in quanto non è prevista una continuità di produzione. Diverso il discorso per il centro di Castagnole dove potrebbe aprirsi un’eventuale ciclo di cassa integrazione, ma non sono ancora state stabilite le modalità. Previsto un incontro nei prossimi giorni tra direzione e rappresentanze sindacali dove si discuterà dei termini della gestione degli esuberi e dell’esternalizzazione del reparto Textile. L’incontro potrebbe avvenire già domani.

“Buona l’adesione all’iniziativa sindacale di oggi”
– spiegano Maria Grazia Lusetti (Cgil), Angelo Vero (Cisl) e Mauro Icardi (Uil) – “Attenderemo i prossimi incontri per valutare la gestione di queste eccedenze individuate dall’azienda sul centro direzionale. E’ necessario che questo tipo di produzione rimanga vicino allo stabilimento. Il calo della fatturazione (del 25% dal 2015 nel settore tessuti ndr) non deve influire sui livelli occupazionali. C’è la disponibilità dei sindacati a ragionare e discutere sui termini.”

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore