/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | 15 marzo 2018, 13:05

Dalla BBC alle mongolfiere di Mondovì: l'incredibile storia della conduttrice Lindsey Russell

La 26enne, volto celebre della televisione britannica, si trova da qualche giorno nel capoluogo monregalese per girare un film celebrativo per il sessantesimo compleanno della trasmissione "Blue Peter". Nel frattempo, ha conseguito la licenza di volo grazie agli insegnamenti del pilota John Aimo

Nell'immagine, la conduttrice Lindsey Russell in compagnia del pilota monregalese John Aimo e della troupe della BBC

Nell'immagine, la conduttrice Lindsey Russell in compagnia del pilota monregalese John Aimo e della troupe della BBC

Lindsey Russell ha 26 anni e proviene dall'Inghilterra. I suoi occhi sono azzurri come il cielo, lo stesso cielo che ha recentemente imparato a solcare e che l'ha vista sorridere come non mai nella giornata di mercoledì 14 marzo, quando ha brillantemente superato l'esame di volo in mongolfiera (la settimana prossima otterrà la licenza, ndr).

Una storia a lieto fine che assume i contorni propri della favola se arricchita di tre particolari: 1) Lindsey è un'autentica celebrità in Gran Bretagna. Conduce la trasmissione "Blue Peter" (e molte altre) per l'emittente C-BBC, la rete per ragazzi della BBC; 2) ha frequentato la scuola di volo a Mondovì, seguita passo a passo nella sua crescita dal plurimedagliato pilota monregalese John Aimo; 3) La conduttrice si trova nella città del Moro da alcuni giorni con la sua troupe per girare un film atto a celebrare i 60 anni di "Blue Peter". Il lungometraggio sarà imperniato interamente su Lindsey, che si reca a Mondovì, in Italia, per imparare a volare in mongolfiera, e terminerà con un'impresa fra le nuvole su cui, al momento, vige ancora il massimo riserbo. Una vetrina di assoluto livello, insomma, per l'intero territorio.

"A bordo ho sempre avuto 5 telecamere simil 'GoPro' e un operatore mi seguiva da terra - racconta John Aimo -. Mercoledì (ieri, ndr) Lindsey ha sostenuto l'esame di volo e l'ha brillantemente superato, mentre nei prossimi giorni continueremo l'addestramento con due palloni molto speciali, il 'Duo Air Chair', che dispone di una 'poltrona' a due posti invece della cesta tradizionale, e il monoposto 'Cameron Hopper'".

Lindsey Russell ha dovuto anche affrontare in Gran Bretagna alcuni esami teorici per conseguire la licenza di volo, mentre nella prova pratica è stata affiancata da un esaminatore della CAA (l'ENAC inglese, in sostanza), Kenneth Karlstrom, un vero e proprio habitué di Mondovì e boss della "Virgin Balloons".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium