/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 16 marzo 2018, 16:02

Domani il commosso addio alla responsabile della Neonatologia di Cuneo

Il funerale di Giulia Pomero, 54 anni, pediatra, domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di Roccabruna. Lascia il marito medico di base a Dronero e tre figli. Era molto impegnata nel volontariato

Giulia Pomero

Giulia Pomero

 

Domani (sabato 17 marzo) alle 15 l’addio alla pediatra Giulia Pomero, 54 anni, deceduta nella propria abitazione, responsabile della Neonatologia del Santa Croce di Cuneo, vicesegretaria regionale della Neonatologia piemontese.

Era originaria di San Damiano Macra, in val Maira a cui era molto legata e dove fu  medico di base per due anni, dopo la laurea a Torino, prima di esercitare  la professione di pediatra a Caraglio. Nel 1999 entrò nell’azienda ospedaliera cuneese dove contribuì alla realizzazione del  nuovo reparto di Neonatologia.

Molto impegnata nel sociale e nel volontariato, era la referente dell’associazione  “Voglia di crescere” che ospita gratuitamente in appartamenti famiglie non residenti nel territorio con bambini in cura all’ospedale di Cuneo. 

Abitava a Roccabruna con la famiglia: il marito Giovanni Gerbino, medico di base  a Dronero, i figli Martina, Francesca e Carlo. Oltre a loro lascia i genitori Romano e Giorgetta, la sorella Paola e il fratello Dante

I funerali domani  17 marzo alle 15,  nella chiesa parrocchiale "Sacra Famiglia" di Roccabruna, il rosario questa sera alle 20,30 nella stessa chiesa.

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium