/ Alba e Langhe

Alba e Langhe | 18 marzo 2018, 08:00

Silvio Saffirio ospite dei Lions e Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa

Hanno partecipato anche gli attori del Teatro delle Orme di Cortemilia che hanno letto alcuni brani del libro di Saffirio “Galaverna”

Silvio Saffirio ospite dei Lions e Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa

Il Lions Club Cortemilia e Valli e la Confraternita della nocciola Tonda Gentile di Langa hanno incontrato venerdì 16 marzo, alla trattoria del Peso di Castino, Silvio Saffirio, pubblicitario di fama internazionale, creativo, scrittore che ha fatto dell’Alta Langa, di cui è originaria la sua famiglia, la sua seconda casa.

All’evento organizzato dai due sodalizi presieduti da Manuela Canonica e Ginetto Pellerino hanno partecipato anche gli attori del Teatro delle Orme di Cortemilia che hanno letto alcuni brani del libro di Saffirio “Galaverna”, raccolta di poesie dedicate alla civiltà della Langa raccontate e ritmate con la nostalgia e l’ironia di chi è abituato a fare i conti con la contemporaneità.

<Una gran bella serata – ha sottolineato il presidente dei Lions Cortemilia e Valli Manuela Canonica – trascorsa tra amici in un tipico ambiente langarolo simile alle “vija” di una volta, quando si mangiava qualcosa tutti insieme, si beveva un bicchiere di vino e si ascoltavano le storie di Langa. Qui le storie erano le bellissime poesie di Silvio Saffirio, un omaggio tenero e commosso alla civiltà della Langa>.

Ginetto Pellerino, gran maestro della Confraternita della Nocciola: <Penso che questi eventi si debbano ripetere perché fanno bene al nostro territorio. Ho già ingaggiato Silvio Saffirio per la presentazione del suo prossimo lavoro letterario, ormai imminente, dove tra l’altro ci sarà anche spazio per il Premio Fautor Langae, il riconoscimento che la nostra Confraternita assegna ogni anno a persone, enti, aziende segnalatesi per l’impegno e la capacità nella promozione e nella valorizzazione della terra di Langa. Premio che lo scorso anno è stato assegnato proprio a Silvio Saffirio, che è a sua volta l’organizzatore del Premio Ancalau di Bosia, nato per promuovere lo sviluppo culturale dell’Alta Langa>.

Nella foto da sinistra Carla Bue, segretaria del Distretto Lions 108 che comprende numerosi Club del sud Piemonte e Liguria, Manuela Canonica, presidente del Lions Club Cortemilia e Valli, Silvio Saffirio e la moglie Nora Navone, Ginetto Pellerino, gran maestro della Confraternita della Nocciola Tonda Gentile di Langa.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium