/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | lunedì 19 marzo 2018, 17:03

Partono questa sera le assemblee in Alstom: si va verso le votazioni su Pdr e contratto integrativo

Le assemblee si terranno per il secondo turno dalle 20,30 alle 22, per il terzo turno dalle 22 alle 23,30 per poi continuare domani, martedì 20 marzo, dalle ore 9 alle 10,30 per i dipendenti del 1° turno e del turno centrale

Foto di repertorio

Partiranno questa sera (19 marzo) alle 20,30 e continueranno fino a domani le assemblee dei lavoratori Alstom di Savigliano dove si presenterà nel dettaglio l’ipotesi di accordo sul premio di risultato e il contratto integrativo. E’ stato siglato in Assolombarda lo scorso venerdì 16 marzo dalle sigle sindacali e dalla direzione aziendale dopo quasi un anno di trattativa. Il disegno verrà sancito dai lavoratori mercoledì 21 marzo attraverso una votazione di tutto lo stabilimento di via Ottavio Moreno. Se sarà votato riguarderà 2.100 dipendenti in tutta Italia.

Diversi i punti presenti nel documento: dalle assunzioni a tempo indeterminato per risolvere il problema delle mansioni critiche, dalla “mission” degli stabilimenti italiani anche in vista della fusione con Siemens, dalle garanzie sugli appalti e le cessioni di rami d’azienda. Importanti passi avanti nella trattativa sul Premio di risultato: dalla detassazione, all’aumento della somma massima raggiungibile di Pdr in tre anni (250 euro), all’estensione del pdr ai neoassunti e lavoratori somministrati. Nell’ipotesi di accordo viene evidenziata la trasformazione di una parte del vecchio Pdr presente a Savigliano in un premio fisso  garantito a vita e che verrà pagato a giugno insieme a Pdr e alla quattordicesima.

Il documento prevede inoltre ferie aggiuntive per gli impiegati assunti in Alstom a Savigliano con differenti modalità, premi di fedeltà e anzianità, permessi per visite mediche, all’istituzione di colonie, borse di studio e facilitazioni scolastiche per i figli di dipendenti a cure termali per i dipendenti e all’istituzione di premi di fedeltà e anzianità.

Le assemblee si terranno per il secondo turno dalle 20,30 alle 22, per il terzo turno dalle 22 alle 23,30 per poi continuare domani, martedì 20 marzo,  dalle ore 9 alle 10,30 per i dipendenti del 1° turno e del turno centrale. Seguiranno le votazioni dell’ipotesi per approvare o bocciare il documento. Entro venerdì si conoscerà il riscontro dei lavoratori dopo mesi di trattativa. 

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore