/ Attualità

Attualità | 19 marzo 2018, 20:13

Saluzzo, con il tema “Figli e Genitori” allo Spazio culturale piemontese torna lo psicologo Walter Comello

Mercoledì 21 marzo alle 21, al centro dell’incontro “la prima donna e il primo uomo" che da bambini conosciamo. Ingresso libero

Walter Comello

Walter Comello

Mercoledì 21 marzo torna allo Spazio culturale, lo psicologo psicoterapeuta, esperto in psicologia delle relazioni Walter Comello. Parlerà sul tema “Figli e Genitori”.  Una conferenza di grande interesse ad ingresso libero. Consigliata la prenotazione.

"La nostra identità è caratterizzata dal nostro ruolo verso gli altri – spiega lo psicologo  - e dal ruolo di altri verso di noi. Madre e padre  sono modelli primari, irrinunciabili. Sono figure archetipiche con cui ci si misura tutta la vita, nei confronti delle quali spesso ci si sente affettivamente in  credito, a volte incapaci della loro assenza. Sono la prima donna e il primo uomo che incontriamo. La loro coppia è la prima coppia: per questo la nostra vita ne sarà la conseguenza come figli e poi come genitori.  Rapporti spesso difficili che originano patologie e disagi che per la loro soluzione necessitano di essere compresi al di là delle consuetudini".

Info: Spazio culturale piemontese, corso Roma 4 tel: 330204153 www.spazioculturalepiemontese.it info@spazioculturalepiemontese.it

VB

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium