/ CSV informa

Che tempo fa

Cerca nel web

CSV informa | 19 marzo 2018, 21:31

Parte a Mondovì il laboratorio espressivo "Liberarti"

Iniziativa creata dall’Associazione Granda AMA all’interno dei gruppi di auto mutuo aiuto

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

L’associazione di volontariato Granda AMA di Mondovì è nata nel 2000 con la specifica finalità di promuovere gruppi di auto mutuo aiuto per persone che incontrano particolari difficoltà nella gestione della loro vita legate soprattutto alla sfera emotiva, relazionale, intellettiva e fisica.

E’ altresí convinta che sperimentarsi con altre persone puó solo produrre una crescita sia per gli uni che per gli altri. Per creare questa sinergia si è progettato un laboratorio espressivo denominato LiberArti. La fantasia e l'immaginazione sono risorse che ci appartengono e che possono davvero promuovere e sostenere il nostro equilibrio soprattutto in questo tempo dove le difficoltà e lo stress quotidiano costringono a perdere certe buone abitudini appartenute al mondo dell'infanzia.

LiberArti tenta di creare un luogo dove si ricerchi la promozione della salute , in un percorso di contatto con sè e con il mondo, mediato dall'espressione artistica e dai suoi segreti. Uno strumento prezioso per tutti a prescindere dai bisogni e dalle capacità individuali, non è infatti necessario saper disegnare o dipingere e il laboratorio è adatto anche a persone diversamente abili, ognuno troverà lo stimolo e il modo più adatto per esprimersi. Fin dai primi incontri si cerca di creare un clima particolare che sia di incoraggiamento e sia favorevole a stabilire una relazione di fiducia. Mano a mano si crea un'area di fiducia, che dalla fiducia di base, verso gli altri, si trasformerà in fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

Da qui la possibilità di trasferire nel processo creativo qualcosa di “interiore” di molto profondo, sia negativo sia positivo, sia piaceri che dispiaceri. Tutte le emozioni sono buone, il problema nasce quando non si sente più emozione. Quindi è il laboratorio che si “adatta” ai partecipanti, non loro che devono adattarsi a un programma, ascoltando la voce della spontaneità. Il laboratorio LiberArti è gratuito e sarà condotto da: - Carlo Cavallo disegnatore, pittore, illustratore, fotografo e video-autore con quarant'anni di esperienze nel campo dell’immagine e della comunicazione visiva. - Franco Olivero musicista - Andrea Pascale psicologo-psicoterapeuta.

Il primo incontro è previsto per martedì 27 marzo alle ore 18 in via Trona 3, presso il CSV Società Solidale.

Gli incontri proseguiranno nel mese di aprile nelle giornate di martedì 3 ,10, 17 e 24.

Nel mese di maggio: mercoledì 02 e martedì 08, 15, 22 e 29.

Per iscrizioni e informazioni telefonare ai numeri 329213392 - 3387347543

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium