/ Eventi

Eventi | 19 marzo 2018, 18:21

Concerto nella chiesa di San Pietro a Savigliano con la corale MusicaNova

Solisti, coro ed orchestra eseguiranno lo Stabat Mater di Karl Jenkins, uno dei più noti compositori contemporanei, nato in Galles nel 1944

Concerto nella chiesa di San Pietro a Savigliano con la corale MusicaNova

Sabato 24 marzo nella chiesa di San Pietro, in piazza Molineri, a Savigliano alle 21.15, si esibiranno il coro e l'orchestra dell'Associazione Corale MusicaNova diretti da Rinaldo Tallone  

L’Associazione Corale MusicaNova di Savigliano, in occasione della Quaresima, presenta l‘ultima fatica: un progetto musicale ed artistico che verrà presentato la vigilia della Domenica delle Palme. Solisti, coro ed orchestra eseguiranno lo Stabat Mater di Karl Jenkins, uno dei più noti compositori contemporanei, nato in Galles nel 1944.

Il brano, basato sull’importante testo medievale attribuito a Jacopone da Todi, è stato composto nel 2008. Il poema descrive in modo potente ed evocativo la sofferenza di Maria, la madre di Cristo, sotto la croce.  Jenkins alle musiche sul testo originale aggiunge alcune sezioni diverse: alcune di tradizione latina (Ave verum) altre in lingue antiche orientali: ebraico, greco, aramaico e persiano (dal poeta Rumi del sec. XII e dall’Epopea di Gilgamesh).

Anche i mezzi espressivi musicali utilizzati sono alquanto eclettici: accanto al coro ed all’orchestra l’Autore inserisce due voci soliste, una più classica, l’altra a carattere etnico-orientale; alcune parti si basano sull’improvvisazione degli esecutori e prevedono la presenza di alcuni strumenti a fiato e a percussione di tradizione mediorientale, richiamando così precisi contesti storico-geografico-culturali. I solisti vocali saranno Daniela Quaglia e Paola Lombardo, ai fiati solisti Franco Olivero. Coro ed orchestra diretti da Rinaldo Tallone. In concomitanza con l’evento concertistico l’Associazione Corale presenterà la mostra di opere in ferro dello scultore Mario Tallone dal titolo “Via Crucis”, già esposta in importanti gallerie del Piemonte, dove l’artista di Paesana presenta le 14 stazioni elaborate con una tecnica artistica del tutto personale.

L’esposizione sarà inaugurata la stessa sera del concerto, sabato 24 marzo e resterà visibile fino al sabato 31 marzo - vigilia di Pasqua - nella chiesa dell’Assunta, piazza Molineri. Ingresso libero ad entrambe gli eventi.  

Orari Mostra:

Domenica 25  10-12 e 17-19

Lunedì 26 17-19

Martedì 27  10-12 - 17-19 e 21-22

Mercoledì 28  17-19

Giovedì 29 17-19

Venerdì 30  10-12  e 15-19

Sabato 31  10-12 e 17-19

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium