/ Viabilità

Viabilità | 19 marzo 2018, 17:16

Tutti i divieti e le modifiche alla viabilità per il Corteo di Libera Piemonte a Saluzzo

Emesse due ordinanze per la giornata di mercoledì 21 marzo in occasione della manifestazione in ricordo delle vittime di mafie. Non si circola nelle zone dell’evento. Divieto di consumo di bevande in contenitore di vetro. Vietati petardi, bombolette spray, mortaretti

Tutti i divieti e le modifiche alla viabilità per il Corteo di Libera Piemonte a Saluzzo

Mercoledì 21 marzo Libera Piemonte sfilerà a Saluzzo per le vie del centro per la Giornata della memoria in ricordo di tutte le vittime di mafia.

Una grande manifestazione per la quale sono attese migliaia di persone, giovani in particolare. Il corteo partirà da via Don Soleri nell’area del Foro Boario alle 9,30 e giungerà il piazza Garibaldi, palco della manifestazione.

Emesse due ordinanze per la tutela di sicurezza e ordine pubblico e di modifica alla viabilità cittadina.

Il sindaco ha firmato l’ordinanza che vieta nelle aree interessate dalla manifestazione di introdurre e consumare bevande in bottiglie, in contenitori di vetro e in lattine. In linea con la normativa prevista è divieto assoluto di somministrazione di bevande alcoliche ai minori di 18 anni.

E’ vietata inoltre la vendita per asporto di bevande in bottiglie di vetro e/o in lattine anche da distributori automatici ad eccezione della vendita all'interno dei locali e delle aree di pubblico esercizio autorizzate.

E’ vietato usare petardi, bombolette spray, mortaretti o artifizi di qualsiasi genere che possano essere di turbamento allo svolgimento della manifestazione e della vita pubblica. “E’ vietata la detenzione, in luogo pubblico e/o aperto al pubblico, di oggetti atti a offendere e creare danno alle persone o cose. E’ vietato l’utilizzo di sistemi di cottura degli alimenti all’aperto da parte delle attività commerciali, artigianali e di somministrazione”. Chi non osserva le disposizioni sarà soggetto al pagamento di sanzioni.

Viabilità modificata mercoledì 21 marzo

L'ordinanza emessa dalla Polizia Municipale vieta dalle 7.30 alle 17 il transito e la sosta, con rimozione forzata, in piazza Garibaldi, in tutta l’area di parcheggio centrale.

Dalle 7.30 alle 14 divieto di sosta, con rimozione forzata, a tutti i veicoli, nelle seguenti vie: piazza Garibaldi, lungo entrambi i lati delle vie perimetrali; via Martiri Liberazione (tutta la via su entrambi i lati); via Marucchi (tutta la via su entrambi i lati);piazza Cavour (tutta la Piazza); via Don Soleri, nel tratto a partire dall’intersezione con via Sampò, fino all’area ecologica

Dalle 9 alle 14 di mercoledì è vietato il transito a tutti i veicoli, esclusi mezzi di soccorso e forze dell’ordine, nelle seguenti vie: piazza Garibaldi, lungo le vie perimetrali; via Martiri Liberazione, via Marucchi, piazza Cavour.

Dalle 9.15 alle 11 è sospesa la circolazione per tutti i veicoli, esclusi mezzi di soccorso e forze dell’ordine, durante il passaggio del corteo, nelle seguenti vie: via Don Soleri, corso B.G. Ancina, via Bagni, via Peano, piazza Battaglione Alpini, corso Mazzini, piazza Cavour,piazza Garibaldi.

Durante la manifestazione, a salvaguardia dell’incolumità delle persone, saranno posizionati degli sbarramenti di difesa passiva, secondo quanto previsto nel piano di emergenza, nelle vie a ridosso del percorso del corteo e di piazza Garibaldi.  

 

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium