/ Attualità

Attualità | 21 marzo 2018, 11:01

Gestore unico dell'Autorità d'Ambito: "L'organizzazione e i conseguenti interventi devono essere approntati con un'ottica di bacino"

Riceviamo e pubblichiamo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Il 28 marzo si dovrà scegliere secondo le disposizioni di legge la Società unica di gestione del ciclo idrico della provincia, che confidiamo sia pubblica.

I sottoscritti consiglieri comunali ritengono però che non si debbano escludere opportune risoluzioni, soprattutto tenendo conto che il programma di investimenti sarà affidato a soli 5 amministratori, in luogo dei 42 riguardanti gli attuali 8 gestori.

Essendo l'intera provincia inquadrata nell'A.T.O. si ricerchi una struttura operativa con articolazione appropriata basata sul riconoscimento dei bacini idrografici, in pratica 14 per le vallate più la pianura della provincia di Cuneo.

L'organizzazione e i conseguenti interventi devono essere approntati con un'ottica di bacino, al fine di compensare mediante interventi prioritari i piccoli Comuni che forniscono la risorsa acqua, sia per quanto riguarda gli investimenti sia per ripararli dagli aumenti delle tariffe che colpiranno in modo generalizzato tutti i Comuni della provincia.

Un altro avvertimento deve riguardare la tendenza manifestata di uniformarsi ad una tariffa-media per tutti.

Il criterio è errato, poiché le risorse d'acqua del cuneese sono caratterizzate da fonti di alta quota e di ottima qualità, per cui la tariffa deve essere ovviamente minima rispetto alla media prevista e riflettere pertanto la situazione favorevole del nostro territorio.

Guido Giordana – Consigliere comunale di Valdieri
Enzo Tassone – Consigliere comunale di Peveragno
Denis Scotti – Consigliere comunale di Argentera
Maria Grazia Montalbano – Consigliere comunale di Valgrana
Steve Giusti – Consigliere comunale di Castelmagno
Daniela Risso - Consigliere comunale di Roccavione
Carlo Emanuele Giordana - Consigliere comunale di Entracque

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium