/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | domenica 08 aprile 2018, 07:15

Confcommercio Cuneo punta sugli Emirati Arabi Uniti per creare nuove opportunità per le imprese della Granda

Mercoledì 11 aprile si svolgerà un incontro con i rappresentanti della Camera di Commercio di Dubai. Il presidente Chiapella: “L’internazionalizzazione è una carta vincente per incentivare lo sviluppo economico del territorio e delle sue realtà produttive"

"Emirati Arabi uniti: quali opportunità per le imprese del Cuneese?".

È di questo che si discuterà mercoledì 11 aprile a partire dalle 15, nella sede di Confcommercio, in via Avogadro a Cuneo. Durante il dibattito saranno analizzati gli aspetti positivi e le criticità esistenti in un territorio che offre molteplici occasioni allo sviluppo economico delle imprese della Granda.

Dopo i saluti istituzionali di Luca Chiapella, presidente Confcommercio provincia di Cuneo e di Silvano Martinotti, vice presidente della IIC UAE - Camera di Commercio a Dubai, Emirati Arabi Uniti -, l'incontro prevede l’intervento di Mauro Marzocchi, segretario generale della IIC UAE. Modera il dibattito, Stefania Chirico, Italiano Representative IIC UAE.

Secondo appuntamento per gli imprenditori cuneesi con l’internazionalizzazione delle imprese, tema sul quale la nostra associazione ha deciso di puntare, per offrire informazioni e tutela a coloro che intendono ampliare le loro aziende o trovare nuovi sbocchi commerciali”, ha detto il presidente provinciale Confcommercio Cuneo, Luca Chiapella, che ha aggiunto: “Dopo l’ottimo successo riscontrato il 24 gennaio con l’incontro sulle molteplici opportunità di investimento nelle Canarie, Confcommercio Cuneo ha ufficialmente realizzato il primo passo per agevolare e supportare le aziende che desiderano cogliere queste nuove opportunità di sviluppo in altre parti del mondo, attraverso percorsi adeguati alle esigenze dei singoli imprenditori.

Proseguendo quindi su questo percorso già avviato con successo, proponiamo agli imprenditori cuneesi un altro importante mercato emergente, ossia quello degli Emirati Arabi Uniti, in modo particolare puntando su Dubai, per scoprire le opportunità di business per le aziende del territorio della provincia di Cuneo.

E in questa occasione vogliamo anche capire se e in che modo, è possibile anche promuovere il nostro territorio, con le sue vallate alpine, le Langhe, l’enogastronomia. In virtù anche dell’attivazione di ulteriori voli dallo scalo di Levaldigi, sperando di poter avere nuove destinazioni e nuovi arrivi da altri Paesi.

La Granda ha tante potenzialità: verso i territori esteri, grazie alle nostre imprese competitive ed innovative, ma anche verso l’interno, attraverso una promozione turistica unica, che unisce paesaggio, storia, attività sportive e buon cibo”.

“Le giornate di internazionalizzazione organizzate da Confcommercio Cuneo, aperte a tutti gli imprenditori della Granda - conclude il presidente Chiapella -, vogliono essere una vetrina di opportunità per investimenti imprenditoriali, realizzati in maniera sicura grazie proprio alle informazioni scaturite da questi incontri”.

Intanto dal 17 al 21 aprile, si terrà la prima missione commerciale alle Isole Canarie, durante la quale saranno avviate le attività di accompagnamento alle imprese cuneesi in area ZEC, attraverso la firma ufficiale di appositi protocolli di intesa. Alla missione parteciperà anche una prima azienda cuneese che, attraverso il supporto di Confcommercio Cuneo e di esperti e consulenti locali, sarà orientata a nuove iniziative imprenditoriali sull’isola.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore