/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 15 aprile 2018, 19:34

Le celebrazioni del 25 aprile a Centallo

Si inizierà giovedì 19 aprile presso il cinema-teatro Nuovo Lux, con la rappresentazione “Vivere a dispetto di ogni male- la resistenza dei ragazzi della Rosa Bianca”

Le celebrazioni del 25 aprile a Centallo

Le celebrazioni del 25 aprile a Centallo, in occasione del 73^ anniversario della Liberazione, inizieranno giovedì 19 aprile, alle ore 21, presso il cinema-teatro Nuovo Lux, con la rappresentazione “Vivere a dispetto di ogni male- la resistenza dei ragazzi della Rosa Bianca”, atto unico di Ugo Rizzato portato in scena dal Teatro del Marchesato di Saluzzo per la regia di Valter Scarafia. Si tratta di una pièce storica sulla nota vicenda di un gruppo di giovani universitari tedeschi che ebbero il coraggio di agire pacificamente contro il regime nazionalsocialista scrivendo una serie di volantini, i quali furono la causa della loro incriminazione e in seguito della loro condanna a morte. La rappresentazione è a ingresso libero.

Lo spettacolo sarà replicato sabato 21 aprile alle ore 9,30 per gli studenti della Scuola Media, ma con disponibilità di posti anche per la cittadinanza.

Triplice appuntamento martedì 24 aprile: alle ore 17 avrà luogo la prima parte della commemorazione civile con la deposizione della corona di alloro ai Monumenti di San Biagio e Roata Chiusani.

Alle ore 20,30, nel capoluogo, la serata inizierà con l’infioramento dei cippi e delle lapidi dei Caduti e una breve memoria delle vicende della resistenza centallese di cui questi luoghi, che l’occhio dell’abitudine rischia di consegnare all’indifferenza, furono tragici scenari.

Seguirà una marcia con i lumini accesi verso il sacrario del Pax Vobis, che vedrà il coinvolgimento di numerose Associazioni centallesi, un’occasione per valorizzare il contenuto simbolico dell’evento “memoria” e affermare i valori della cooperazione, del rispetto, del senso di appartenenza, come antidoti alla violenza che ha diviso e continua a dividere l’umanità.

Alle 21, davanti al Sacrario del Pax Vobis avrà luogo la cerimonia ufficiale con la deposizione della corona di alloro.

Seguirà alle 21,15, nel cinema Nuovo Lux, sempre a ingresso libero, il recital “Appunti partigiani”, musiche e letture tratte dall’omonimo testo di Beppe Fenoglio con Luca Occelli (voce recitante), Luisa Arneodo (voce e flauto), Alberto Savatteri (chitarra), Pinuccio Gertosio (Pianoforte). Tutta la popolazione è calorosamente invitata. Le iniziative sono organizzate dall’Amministrazione Comunale (con il sostegno economico della Fondazione Faustino Dalmazzo) e dall’associazione Centallo Viva (con il contributo della Cassa di Risparmio di Fossano).

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium