/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 16 aprile 2018, 13:40

Margherita Buy premiata a Busca per la sua carriera cinematografica

Il Premio Cinematografico Alpi del Mare - Città di Busca ad un'attrice italiana molto amata. "Quanto fortunati siete qui, quasi quasi uscite di casa con gli sci ai piedi", ha detto al pubblico accorso ad applaudirla

Margherita Buy riceve il 2° Premio Cinematografico Alpi del Mare - Città di Busca dal sindaco, Marco Gallo, e dal presidente del cineclub Méliès, Mattia Bertaina

Margherita Buy è venuta per la prima volta in provincia di Cuneo per ricevere, sabato scorso 14 aprile, al cinema Lux, il secondo Premio Cinematografico Alpi del Mare - Città di Busca.

“Un posto bellissimo, circondato da montagne stupende. Quanto fortunati siete qui, quasi quasi uscite di casa con gli sci ai piedi, noi romani, invece, dobbiamo macinare chilometri prima raggiungere una pista”. Così, una Buy sportiva che non ti aspetti, porge il suo sorriso gentile e grato verso una cittadina circondata da vette innevate che l’ha chiamata quassù per donarle un premio che si intitola come un ossimoro “Alpi del mare”.

L'evento, organizzato dal cineclub Méliès, in collaborazione con la Città, assessorato alla Cultura, rende onore alla carriera di un protagonista del cinema italiano e per farlo lo invita ad incontrare da vicino il pubblico locale, proponendo anche una rassegna delle opere nelle settimane successive. L’anno scorso, alla prima edizione, fu premiato Giuseppe Battiston, quest’anno è stata scelta un’attrice, fra le più amate del Paese. “E un grande piacere ed un onore avere a Busca un’attrice così brava, famosa e bella - ha detto il sindaco Marco Gallocome Margherita Buy. La Città ha aderito con convinzione all’iniziativa del premio, proposta del nostro cineclub a incominciare dall’anno scorso, per valorizzare tutto il lavoro complessivo che l’associazione del presidente Mattia Bertaina sta portando avanti con varie iniziative, dalle rassegne d’autore, al cinema all’aperto, agli approfondimenti, che hanno reso possibile la rinascita del cinema-teatro cittadino, con grande beneficio per la vita culturale di Busca".

Prima della consegna del premio, l'attrice ha conversato con il critico cinematografico Giancarlo Zappoli, parlando dei ricordi salienti della sua prestigiosa carriera costellata da sette David di Donatello, sette Nastri d'argento, cinque Globo d'oro e tredici Ciak d'oro. E' seguita la proiezione del film di Nanni Moretti "Mia madre". La rassegna continua con "Io e lei" di Maria Sole Tognazzi (lunedì 14 maggio ore 21), "Questi giorni" di Giuseppe Piccioni (lunedì 21 maggio ore 21), "Piccoli crimini coniugali" di Alex Infascelli (lunedì 28 maggio ore 21).

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore