/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 16 aprile 2018, 07:03

San Michele Mondovì intitola una sala lettura a Nini Rosso

Al celebre trombettista sarà dedicato un locale adiacente al palazzo comunale e facente parte della biblioteca cittadina. Alle 21 di giovedì 19 aprile, in piazza Caduti, si terrà il tradizionale concerto, con la partecipazione di Andrea Tofanelli e della "Mondovì Band"

Nell'accostamento fotografico, i trombettisti Nini Rosso e Andrea Tofanelli

Nini Rosso, pseudonimo di Celeste Raffaele Rosso, è stato uno dei più grandi trombettisti italiani, ma forse non tutti sanno che nacque in provincia di Cuneo, più precisamente a San Michele Mondovì, il 19 settembre 1926. 

Da diversi anni l'amministrazione cittadina si impegna ad omaggiarlo con un concerto-evento in suo onore, ma questa volta il sindaco Domenico Michelotti e la sua squadra hanno deciso di spingersi più in là, intitolandogli una sala lettura; nel dettaglio, si tratta di un locale adiacente al palazzo comunale e facente parte della biblioteca cittadina.

Un momento solenne, in programma alle 20.30 di giovedì 19 aprile, appena mezz'ora prima dell'appuntamento musicale che godrà della presenza di uno fra i maggiori trombettisti contemporanei: si tratta di Andrea Tofanelli, che si esibirà in piazza Caduti (accanto alla chiesa parrocchiale), dove ci sarà anche la "Mondovì Band" diretta dal Maestro Maurizio Caldera, che alle 15 dello stesso giorno organizza una masterclass (per informazioni: bandamusicaledimondovi@gmail.com).

L'evento gode del contributo della Fondazione CRC.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore