/ Saluzzese

Spazio Annunci della tua città

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | lunedì 16 aprile 2018, 08:30

Corso per l’abilitazione all’uso del defibrillatore semiautomatico nella sede della Croce Rossa Italiana di Melle

Per i partecipanti una “full immersion” di 4 ore per apprendere in modo approfondito le varie manovre salvavita, secondo i protocolli applicati dal personale della Croce Rossa formato per queste specifiche attività

I partecipanti al corso per l’abilitazione all’uso del defibrillatore semiautomatico

Nei giorni scorsi si è tenuto, presso la sede della Croce Rossa Italiana di Melle, il corso per l’abilitazione all’uso del defibrillatore semiautomatico (DAE) e l’utilizzo delle corrette manovre salvavita cardiache e pediatriche, organizzato in collaborazione tra il Comitato CRI di Melle e il Comune di Venasca.

L’Amministrazione Comunale – commenta il sindaco Silvano Dovettaha ritenuto fondamentale proporre alla cittadinanza l’opportunità di partecipare a questo importante momento di formazione, in vista anche del posizionamento di ulteriori DAE nel centro del paese, che andranno ad aggiungersi a quello già presente all’interno della Casa di Riposo Villa Michelis-Allasina. Siamo soddisfatti del notevole interesse riscontrato da questa iniziativa, che ha visto l’adesione di una quindicina di partecipanti; voglio ringraziare, a nome mio personale e di tutta l’Amministrazione, il Comitato CRI di Melle per la disponibilità ad organizzare questo incontro e gli istruttori che, con professionalità e competenza, si sono resi disponibili per la formazione dei cittadini interessati”.  

I partecipanti al corso, in una “full immersion” di 4 ore, hanno avuto modo di apprendere in modo approfondito le varie manovre salvavita, secondo i protocolli applicati dal personale della Croce Rossa formato per queste specifiche attività. Dopo una prima parte di esposizione teorica hanno potuto mettere in pratica loro stessi la procedura, sotto l’occhio esperto degli istruttori.

Il Comune di Venasca e la Croce Rossa di Melle, compiacendosi per l’ottima riuscita dell’iniziativa, auspicano di poter continuare a collaborare in modo fattivo per formare ogni volta di più e meglio la cittadinanza alla risposta consapevole in caso di emergenza, fruendo così in modo sempre migliore dei defibrillatori automatici esterni presenti nelle nostre comunità, anche in previsione di implementare il numero dei DAE nel concentrico di Venasca oltre a quello già attualmente in dotazione.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore