/ Cronaca

Cronaca | 19 aprile 2018, 10:01

Colpi alle gioiellerie tra Granda e astigiano: arrestata dai carabinieri una delle basiste

Si tratta di una donna di 44 anni di Canelli, che ha aiutato la banda a organizzare il colpo alla gioielleria Paros: l'altra rapina era stata effettuata a Grinzane Cavour

Colpi alle gioiellerie tra Granda e astigiano: arrestata dai carabinieri una delle basiste

Dovrà scontare due anni e otto mesi di reclusione la basista astigiana della banda che, nel giugno 2015, aveva preso di mira due gioielliere delle zone di confine tra provincia Granda e provincia di Asti (Grinzane Cavour e Canelli).

Si tratta di una donna di 44 anni, V.P., coinvolta per la precisione nel colpo di Canelli, che ha interessato la gioielleria Paros.

Tutti i componenti della banda, pregiudicati e di origine catanese, sono stati individuati dalle compagnie dei carabinieri di Canelli e Alba.

r.t.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium