/ Economia

Economia | 19 aprile 2018, 15:02

70 dipendenti Ubi Banca trasferiti da Torino a Cuneo: lavoreranno nella nuova sede della direzione Nord Ovest

Un'operazione che rientrava nell'accordo di cessione, da parte della Fondazione CRC, delle quote detenute in Bre a Ubi. Il 18 giugno il taglio del nastro, in corso i lavori di restyling della sede di via Roma

La facciata del palazzo

La facciata del palazzo

La Fondazione Crc, a ottobre 2016, non senza polemiche, aveva ceduto la propria partecipazione in Banca Regionale Europea (pari al 25% delle quote) al gruppo Ubi. Accanto agli aspetti economici, l'accordo prevedeva l'insediamento a Cuneo della direzione.

I tempi sono maturati: la città torna ad avere un ruolo di primo piano nel mondo bancario dopo averlo perso con il trasferimento della sede direzionale della Bre Banca prima a Milano e poi a Torino. E proprio da Torino arrivano i circa 70 dipendenti che, già dallo scorso lunedì 16 aprile, sono stati trasferiti nella capitale della Granda per lavorare nella sede direzionale dell'area Nord Ovest (comprende il Piemonte, la Liguria, la Valle d'Aosta e la Francia del Sud), operativa tra meno di due mesi.

"Ci fa molto piacere annunciare oggi, davanti a questa platea qualificata, la data prevista di inaugurazione della nuova sede, a Cuneo, della Macro Area Nord Ovest. Il 19 giugno prossimo si completerà infatti un passaggio previsto da tempo, e fortemente voluto dalla Fondazione CRC, che contribuirà, ne siamo sicuri, a dare ancora maggiore incisività all’azione della nostra banca in uno dei territori di maggiore tradizione per la sua attività". A dirlo era stato, lo scorso 6 aprile, il presidente della Fondazione CRC Giandomenico Genta, davanti all'assemblea dei soci di UBi Banca a Brescia.

La sede sarà al fondo di via Roma, vicino al palazzo della Fondazione CRC, dove fervono i lavori di restyling in vista dell'inaugurazione ufficiale, che però sarà il 18 giugno e non il 19, come rettificato dall'ufficio stampa della Fondazione CRC.

 

 

BSimonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium