/ Monregalese

Monregalese | 21 aprile 2018, 17:01

Lesegno: al via i lavori di messa in sicurezza del torrente Corsaglia

Appaltati i lavori ad una ditta di Bastia Mondovì. Durante l'alluvione del novembre 2016, l'esondazione in località Casette aveva provocato molti danni

Lesegno: al via i lavori di messa in sicurezza del torrente Corsaglia

Durante gli eventi alluvionali del novembre 2016 il torrente Corsaglia, ha provocato importanti fenomeni di esondazione in una vasta area golenale posta a monte del ponte ad archi sulla strada provinciale numero 60 per Niella Tanaro, in località Casette nel comune di Lesegno .

"Risulta sempre più indispensabile ed urgente la realizzazione di un intervento - ha sottolineato il sindaco di Lesegno Edoardo Dotta - che impedisca il proseguimento dell’erosione e del dissesto sulla sponda del Corsaglia ,in corrispondenza del ponte che lo attraversa; per questo si interviene con l’inserimento di una scogliera di rivestimento spondale lungo il lato sinistro del torrente ,per una lunghezza di circa 78 metri".

Vicino della scogliera viene effettuato un riempimento con materiale lapideo ricavato dall’asportazione di quello depositato dall’alluvione e presente nell’alveo, con lo scopo anche di ripristinare la strada interpoderale preesistente che dava accesso ai terreni agricoli marginali.

I lavori saranno effettuati dall’Impresa Coinge snc di Giachello M.e C. con sede a Bastia M.vì ,che si è aggiudicata l’appalto,ed inizieranno quanto prima.

Il progetto è finanziato con i fondi ATO dell’annualità 2017 a valere sugli interventi di sistemazione idrogeologica conseguenti ai danni dell’alluvione del Novembre 2016.

"I fondi necessari all’intervento - conclude il sindaco Dotta - sono gestiti dall’Unione Montana delle Valli Mongia e Cevetta - Langa Cebana-Alta valle Bormida ed ammontano a complessivi 64 mila euro".

NaMur

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium