/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | domenica 22 aprile 2018, 18:27

"Omaggio a Nini Rosso": a San Michele Mondovì successo per gli eventi dedicati al grande trombettista

Protagonista principale nel ricordo di Rosso è stato Andrea Tofanelli, il più grande trombettista italiano di oggi

Giovedì 19 aprile a San Michele Mondovì si è svolta l’ottava edizione di “Omaggio a Nini Rosso” caratterizzata principalmente da due eventi: l’inaugurazione della Sala di lettura a lui dedicata nei nuovi locali di Casa Chierotti e il concerto di Andrea Tofanelli.

Protagonista principale nel ricordo del grande trombettista nativo di San Michele è stato quindi Andrea Tofanelli, il più grande trombettista italiano di oggi che, dopo aver tenuto una Masterclass nel pomeriggio, si è esibito la sera di fronte a un gremito ed attento pubblico prima in un trio jazz e poi con la Banda Musicale di Mondovì.

Il trio jazz, che vedeva al fianco di Tofanelli musicisti di livello assoluto quali Max Tempia all’organo hammond e Max Serra alla batteria, ha spaziato dalle rivisitazioni jazz delle Arie Pucciniane alle canzoni pop, passando per la musica napoletana, Stevie Wonder e Gershwin.

Insieme alla Banda Musicale di Mondovì sono poi stati eseguiti alcuni arrangiamenti per big band di brani famosi del pop inglese e non solo. Apertura e chiusura della serata con l’immancabile Silenzio di Nini Rosso. Per la Mondovì Band è stato un ulteriore riconoscimento ed onore potersi esibire al fianco di musicisti di calibro internazionale. Questo grazie al lavoro come sempre svolto dal Maestro Prof Maurizio Caldera e dal Vice Maestro Prof Alessio Mollo che in questa circostanza, in qualità anche di vice sindaco del Comune di San Michele, è stato uno dei principali artefici della riuscitissima manifestazione.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore