/ Curiosità

Curiosità | 25 aprile 2018, 08:02

Vent'anni di amicizia fra il Texas e Monasterolo di Savigliano

Celebrato in Regione il 20esimo anniversario del gemellaggio con la città di Duncanville

Vent'anni di amicizia fra il Texas e Monasterolo di Savigliano

Un incontro per rinnovare un’amicizia fra popoli, nel segno della libertà e dell’accoglienza. Il presidente del Consiglio regionale, Nino Boeti, e l’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, hanno ricevuto a Palazzo Lascaris una delegazione di rappresentanti del Texas, giunta in Piemonte per festeggiare il 20esimo anniversario del gemellaggio fra la città di Duncanville e Monasterolo di Savigliano.

“Il Texas non è solo la terra nota per gli indiani e i cowboys, ma oggi è anche un luogo dove si investe molto in ricerca e sviluppo, dove sono presenti importanti aziende nel settore biomedicale, attività di raffinazione degli idrocarburi e, soprattutto, appartiene a uno dei più grandi Paesi democratici del mondo, a cui siamo riconoscenti per aver combattuto al fianco degli italiani durante la seconda guerra mondiale contro l’oppressore fascista”, ha dichiarato il presidente Boeti, accogliendo la delegazione.

Il sindaco di Monasterolo di Savigliano, Marco Cavaglià, ha sottolineato i pregi del gemellaggio, “che non è un semplice viaggio turistico ma va ben oltre, rappresentando una formidabile esperienza di scambio e di arricchimento umano e culturale”.

La senatrice del Texas Jane Nelson e il sindaco di Duncanville David Green hanno ringraziato per la calorosa ospitalità a loro riservata e hanno rinnovato l’impegno di difendere nel tempo quella libertà comune che è stata costruita insieme.

All'incontro hanno partecipato anche il consigliere segretario Giorgio Bertola e il consigliere Paolo Allemano.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium