/ Economia

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | venerdì 11 maggio 2018, 14:01

Un export da 7,7 miliardi di euro trascina la crescita della Granda: presentato il rapporto Cuneo 2018 (VIDEO)

A destare qualche preoccupazione le sanzioni nei confronti dell'Iran. L'anno scorso la Granda ha esportato beni per 21milioni di euro. “21milioni di euro rappresentano un danno notevolissimo" commenta il presidente CCIAA Cuneo Dardanello

 

“Il territorio Cuneese ci sorprende remando controcorrente”. Ferruccio Dardanello, presidente della Camera di commercio di Cuneo, esordisce così presentando il Rapporto Cuneo 2018 nella XVI Giornata dell'Economia.

L'evento si è svolto venerdì 11 maggio nel salone d'onore dell'ente camerale cuneese.

I dati relativi al 2017: il valore aggiunto si attesta sui 28.387 euro (rispetto al dato piemontese di circa 27.700 euro); la crescita, a valori correnti, è del 2,5% rispetto al 2016 e il contributo alla ricchezza regionale si attesta al 14%. A trascinare la crescita è l'export che ha raggiunto i 7,7miliardi (+10,4% rispetto al 2016). In aumento i livelli occupazionali: il tasso di occupazione è salito al 68,4% rispetto al 67,7% dell'anno precedente a fronte di una lieve diminuzione del tasso di disoccupazione dal 6,3% della media 2016 al 6,1% attuale, anche se siamo ancora lontani dai livelli pre-crisi. Anche la disoccupazione giovanile (15-24 anni) riflette questo trend: si attesta al 23,1%, risultando di quasi 10 punti inferiori al dato piemontese di 32,9%, che è in linea con i più recenti valori nazionali.

A destare qualche preoccupazione, in relazione all'export, sono le sanzioni nei confronti dell'Iran in seguito allo stralcio dell'accordo sul nucleare da parte del presidente Usa Trump. L'anno scorso la Granda ha esportato beni per 21milioni di euro. “21milioni di euro rappresentano un danno notevolissimo – commenta Dardanello -, in modo particolare per l'innovazione delle merci che noi inviamo in quella direzione, soprattutto nei settori meccanica e mezzi di trasporto”.

Guarda l'intervista a Ferruccio Dardanello, presidente della Camera di commercio di Cuneo e al prof. Giuseppe Tardivo, Ordinario di Economia e gestione delle imprese Università di Torino:



L'evento si è chiuso con una tavola rotonda sulle esperienze di innovazione 4.0 nei settori dell'economia cuneese. Sono intervenuti 5 imprenditori di successo: Domenico Giraudo (cooperativa Ping), Guido Gallarate (Gallarate e Somà snc), Gianmario Cillario (Industria grafica Eurostampa spa), Valerio Ferrero (Digital X), Matteo Fusero (Azienda agricola Fusero Mario).



Cristina Mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore