/ FACEBOOK

Spazio Annunci della tua città

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

| domenica 13 maggio 2018, 20:24

Festival chitarristico del Roero a Sommariva Bosco

Il festival Solo chitarra, quest’anno alla sua sesta edizione, è organizzato dall’Associazione Ricercare di Cuneo in collaborazione con l’Offerta musicale di Sommariva Bosco

Ritorna a Sommariva Bosco nel weekend 19 e 20 maggio il Festival chitarristico del Roero Solo chitarra. Il festival, alla sua terza edizione, offre in parallelo al concorso per giovani strumentisti delle sei corde due concerti di giovani concertisti già affermati.

Sabato 19 maggio, alle 21 in Sala conferenze,(Viale Scuole n.11 Sommariva del Bosco) il festival sarà aperto dal concerto di Francesco Olivero all’arciliuto. In programma musica di Michelangelo Galilei, Jeronimus Kapsberger, Alessandro Piccinini, Giovanni Zamboni, Johann Sebastian Bach. Ingresso libero

Domenica 20 maggio, alle 18, nel Santuario della Beata Vergine, (Piazza Santuario Sommariva del Bosco ) si esibirà il duo chitarristico formato da Edoardo Pieri e Gabriele Balzerano, valenti strumentisti e compositori, con un variegato programma che mette in stretto rapporto musica di epoca bachiana con composizioni proprie, ponendosi quindi nella doppia veste di autori ed esecutori. Ingresso libero

Il festival Solo chitarra, quest’anno alla sua sesta edizione, è organizzato dall’Associazione Ricercare di Cuneo in collaborazione con l’Offerta musicale di Sommariva Bosco, ed ha il Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Cuneo e dei Comuni di Sommariva Bosco.

Francesco Olivero, nato nel 1990 in una famiglia di musicisti, inizia giovanissimo a studiare chitarra con il M° Carmelo Lacertosa. Frequenta poi il Liceo musicale a Cuneo, dove è seguito per lo strumento dal M.° Dario Bertano, e parallelamente il Conservatorio G.F.Ghedini di Cuneo, dove si diploma sotto la guida del M.° Davide Ficco, con 10 e lode. Prosegue gli studi in Maastricht con il M.° Carlo Marchione, dove ottiene il Master Degree come chitarrista classico. Parallelamente frequenta corsi in ambito barocco con Aniello Desiderio, Tillman Hoppstock, Matteo Mela, Giangiacomo Pinardi e Eduardo Eguez. A seguito dell’assegnazione della borsa di studio della prestigiosa Associazione De Sono di Torino, nel 2016, sta ora proseguendo i suoi studi nell’ambito della musica antica, presso il Conservatoire royale de Bruxelles, sotto la guida di Nicholas Achten. Si sta dedicando alla tiorba, al liuto e all’arciliuto come continuista e come solista. Ha collaborato con musicisti quali Sabina Colonna Preti, Eduardo Eguez, Massimo Lombardi, Giangiacomo Pinardi, Thibaut Lenaerts e Eriko Semba, e  lavorato sotto la guida di Claudio Chiavazza (Accademia Maghini) Ludo Claesen (Collegium Instrumentale), Massimiliano Toso, Marco Ozbic  e Federico Maria Sardelli.


Gabriele Balzerano (1994) ed Edoardo Pieri (1991) si formano studiando presso il Conservatorio G. Verdi di Torino e il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, nella classe del M° Frédéric Zigante.
Sin dalla giovane età intraprendono una costante attività concertistica internazionale, coronata nel 2015 dal debutto negli USA, con un concerto tenutosi nella prestigiosa Hugh Hodgson Concert Hall - University of Georgia.

Vincono numerosi concorsi nazionali e internazionali, da solisti o in formazioni da camera, tra cui: Concorso Nazionale G. Rospigliosi, Concorso Internazionale Euplay - Oxford, Concorso Internazionale Jupiter, Concorso Nazionale Riviera della Versilia, Concorso Nazionale Riviera Etrusca, Concorso Internazionale Carlo Mosso, Concorso Internazionale Rovere D’Oro, Concorso Nazionale Città di Lissone.

Il duo ha all’attivo un’incisione discografica contenente l’integrale delle Sonate per due chitarre - in origine per due colascioni - di J. P. Schiffelholtz (1680 - 1758). Distintamente, Edoardo e Gabriele hanno pubblicato dischi per etichette importanti quali GuitArt, DotGuitar, Euterpe Classic Music e Nuove Tendenze.

Seppur giovanissimi, i due sono titolari di cattedra di scuola media a indirizzo musicale a Viareggio (Lu) e Milano.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore