/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 15 maggio 2018, 16:52

Saluzzo, alla ex Caserma Musso è aperto il nuovo spazio giovani

Lo spazio e la sala prove per i gruppi musicali sono prenotabili gratuitamente fino a settembre. E’ la seconda azione pratica del progetto Alcotra #com.viso. Nella realizzazione a più mani anche uno sponsor privato: Martina Design

Saluzzo il nuovo spazio giovani e sala prove musicali alla ex Caserma Musso

“Apriamo le porte di una sala costruita e utilizzata dai protagonisti del futuro saluzzese". Lo spazio giovani è stato aperto, sabato, alla ex Caserma Musso.

E’ un locale arredato, dalla doppia valenza, in cui incontrarsi  e suonare in  un “box “ interno appositamente attrezzato per le prove.

“E’ la seconda realizzazione pratica del progetto Alcotra #com.viso che coniuga cultura e società in nuovi spazi condivisi.  "Ha il valore positivo in più della collaborazione tra diverse realtà – sottolinea l’assessore Andrea Momberto: Comune, Consorzio Monviso Solidale, Fondazione Bertoni, Apm, educatori, artigiani, volontari, le realtà giovanili più attive e uno  sponsor privato: Martina Design che ha coordinato la progettazione e realizzazione sul campo. All’opera una trentina di giovani seguiti due artigiani Sandro Capellaro e Bruno Arnaudo.

Per lo spazio giovani oltre ai nuovi arredi sono stati recuperati i mobili dello spazio C lab. Per la sala prove la consulenza tecnica di Mauro Loggia dell’Apm.

Fino a settembre lo spazio giovani  sarà in uso gratuito su prenotazione. In questa  fase di avvio e  di work in progress  informa Paolo Caraccio coordinatore del progetto Alcotra #com.viso  lo spazio sarà gestito dagli animatori socio culturali che hanno seguito i lavori per l’apertura: Alberto Isaia , Letizia Terrana, Andrea Silvestro, in attesa della formazione di un gruppo di giovani in grado di poter gestire autonomamente lo spazio.

Il luogo potrà ospitare workshop, incontri, video, eventi e prove di gruppi e singoli musicisti. E’ utilizzabile dal lunedì al venerdì dalle 13 alle  18 e la sala prove  anche il giovedì dalle ore 18  alle ore 23. Per le prenotazioni  al link https://goo.gl/forms/edqt97Q9WSMGKo833 e al numero 366 2577022 almeno una settimana prima. 

I primi eventi

Già varato un calendario di iniziative: venerdì 18 maggio alle 15,30 laboratorio di “ciclofficina”,  alle 18 di percussioni su bicicletta  e aperitivo in musica alle 19,30. Sabato 19 maggio alle 15  laboratorio  di writing aperto a tutti, alle 15 torneo di Fifa per raccolta fondi  per Wey Cup;  alle 19,30 aperitivo in musica; alle 20,30 jam session aperta a tutti.

 

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore