/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 15 maggio 2018, 16:52

Saluzzo, alla ex Caserma Musso è aperto il nuovo spazio giovani

Lo spazio e la sala prove per i gruppi musicali sono prenotabili gratuitamente fino a settembre. E’ la seconda azione pratica del progetto Alcotra #com.viso. Nella realizzazione a più mani anche uno sponsor privato: Martina Design

Saluzzo il nuovo spazio giovani e sala prove musicali alla ex Caserma Musso

“Apriamo le porte di una sala costruita e utilizzata dai protagonisti del futuro saluzzese". Lo spazio giovani è stato aperto, sabato, alla ex Caserma Musso.

E’ un locale arredato, dalla doppia valenza, in cui incontrarsi  e suonare in  un “box “ interno appositamente attrezzato per le prove.

“E’ la seconda realizzazione pratica del progetto Alcotra #com.viso che coniuga cultura e società in nuovi spazi condivisi.  "Ha il valore positivo in più della collaborazione tra diverse realtà – sottolinea l’assessore Andrea Momberto: Comune, Consorzio Monviso Solidale, Fondazione Bertoni, Apm, educatori, artigiani, volontari, le realtà giovanili più attive e uno  sponsor privato: Martina Design che ha coordinato la progettazione e realizzazione sul campo. All’opera una trentina di giovani seguiti due artigiani Sandro Capellaro e Bruno Arnaudo.

Per lo spazio giovani oltre ai nuovi arredi sono stati recuperati i mobili dello spazio C lab. Per la sala prove la consulenza tecnica di Mauro Loggia dell’Apm.

Fino a settembre lo spazio giovani  sarà in uso gratuito su prenotazione. In questa  fase di avvio e  di work in progress  informa Paolo Caraccio coordinatore del progetto Alcotra #com.viso  lo spazio sarà gestito dagli animatori socio culturali che hanno seguito i lavori per l’apertura: Alberto Isaia , Letizia Terrana, Andrea Silvestro, in attesa della formazione di un gruppo di giovani in grado di poter gestire autonomamente lo spazio.

Il luogo potrà ospitare workshop, incontri, video, eventi e prove di gruppi e singoli musicisti. E’ utilizzabile dal lunedì al venerdì dalle 13 alle  18 e la sala prove  anche il giovedì dalle ore 18  alle ore 23. Per le prenotazioni  al link https://goo.gl/forms/edqt97Q9WSMGKo833 e al numero 366 2577022 almeno una settimana prima. 

I primi eventi

Già varato un calendario di iniziative: venerdì 18 maggio alle 15,30 laboratorio di “ciclofficina”,  alle 18 di percussioni su bicicletta  e aperitivo in musica alle 19,30. Sabato 19 maggio alle 15  laboratorio  di writing aperto a tutti, alle 15 torneo di Fifa per raccolta fondi  per Wey Cup;  alle 19,30 aperitivo in musica; alle 20,30 jam session aperta a tutti.

 

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore