/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | mercoledì 16 maggio 2018, 17:14

Cuneo, i dehors ancora al centro delle polemiche: vale il regolamento comunale o quello della Municipale?

I due documenti, il secondo successivo al primo, non concordano sulla riproduzione di materiale audio e sull'illuminazione: se ne parlerà nel prossimo consiglio comunale

Foto generica - Pixabay

Nel prossimo consiglio comunale di Cuneo, in programma per lunedì 28 e martedì 29 maggio, si parlerà tra le altre cose dei dehors cittadini e dei regolamenti comunale e di Polizia Municipale.

L'argomento è stato infatti oggetto di un'interpellanza a firma dell'intero gruppo consigliare del Partito Democratico, che rileva come il regolamento di Polizia Municipale (all'articolo 22 comma 2), datato 1996, vieti l'installazione di apparecchi sonori fuori dai locali pubblici, eventualità invece prevista dal regolamento comunale del 2015. Sembra inoltre che la confusione riguardi anche il sistema d'illuminazione degli stessi dehors.

Convinto che la possibilità di produrre materiale audio al di fuori dei locali sia un'occasione imperdibile per attrarre clientela, il gruppo consigliare ha quindi interrogato il sindaco Federico Borgna chiedendo di uniformare i due regolamenti entro l'apertura della stagione estiva vera e propria.

s.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore