/ Saviglianese

Che tempo fa

Cerca nel web

Saviglianese | mercoledì 16 maggio 2018, 07:45

Al Castello di Racconigi arriva il percorso tematico "Dalla Casa del re"

Sabato 19 e domenica 20 maggio alle ore 11.30, 15 e 17: cronache, interviste e fotografie

Al Castello di Racconigi arriva il percorso tematico "Dalla Casa del re"

Il Castello di Racconigi partecipa alla Festa dei Musei che si terrà il 19 e 20 maggio prossimi. Giunta con successo alla terza edizione, coinvolge l’intera rete museale nazionale con un ricco calendario di eventi; quest’anno le iniziative saranno dedicate all’anno europeo del patrimonio culturale.

In occasione della Festa dei Musei, il Castello di Racconigi organizzerà la visita tematica dal titolo “Dalla casa del re. Cronache, interviste e fotografie” cui si potrà prender parte sabato 19 e domenica 20 maggio alle ore 11.30, 15 e 17. La visita prevede un percorso attraverso gli ambienti novecenteschi, dalle camere dei principini agli alloggi delle balie fino agli appartamenti del secondo piano, riflettendo sugli strumenti di divulgazione odierni e su quelli di cent’anni fa. La residenza reale sarà raccontata attraverso la lente dei mezzi di comunicazione della prima metà del ‘900 e di come veicolavano notizie e immagini del castello di Racconigi e dei suoi abitanti: cosa si raccontava delle villeggiature estive di Vittorio Emanuele III e della sua consorte? In quali occasioni i Savoia aprivano le porte della propria casa a giornalisti e fotografi? Come conciliano la loro vita privata con gli obblighi dinastici di pubblica rappresentanza?

Attività gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso(€ 5), salvo riduzioni o esenzioni consultabili sul sito: http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/index.php/musei-e-luoghi-della-cultura/castello-di-racconigi/visita-il-castello-di-racconigi.

Consigliata la prenotazione all’indirizzo mail pm-pie.racconigi.sed@beniculturali.it.

 

Mercoledì 23 maggio alle ore 16 si potranno poi seguire le orme degli ebanisti tra le sale del Castello di Racconigi ammirando le raffinate decorazioni a intarsio dei mobili del Gabinetto etrusco, gli arredi da gioco della Sala del biliardo, la culla della Camera da letto di Maria Adelaide, le consoles dorate e le poltrone intagliate della Sala del palchetto. Il percorso di visita, dal titolo “Interior design al Castello di Racconigi - Il mobile tra arte e storia”, si snoda nei due piani nobili della residenza e attraversa ambienti progettati da Pelagio Palagi per il re Carlo Alberto di Savoia-Carignano, tra gli anni trenta e quaranta dell’Ottocento, ai quali lavorarono ebanisti come Gabriele Capello ed Henry Thomas Peters. La visita tematica alla scoperta dei capolavori di ebanisteria, dei maestri intagliatori e delle loro tecniche, sarà replicata il 6 e 20 giugno e il 4 luglio 2018.

Visita tematica gratuita previo pagamento del biglietto di ingresso al Castello (€ 5), salvo riduzioni o esenzioni consultabili sul sito: http://polomusealepiemonte.beniculturali.it/index.php/musei-e-luoghi-della-cultura/castello-di-racconigi/visita-il-castello-di-racconigi. Per info e prenotazioni: 0172 84595 (dal martedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.30) o via mail: racconigi.prenotazioni@beniculturali.it. Le visite tematiche “Interior design al Castello di Racconigi - Il mobile tra arte e storia” sono organizzate in occasione della mostra “Genio e Maestria. Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento” in corso presso la Reggia di Venaria dal fino al 15 luglio 2018.

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore