/ Curiosità

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | mercoledì 16 maggio 2018, 19:30

Trovato un ordigno bellico in via Nizza a Torino: chiamati gli artificieri del Genio Guastatori di Fossano

Probabilmente si tratta di un ordigno gettato dall'alto sulla ferrovia durante la seconda guerra mondiale. Spuntato dagli scavi della metro

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

AGGIORNAMENTO DELLE 20.05

L'ordigno è una bomba d’aereo ANM64 500 libbre di produzione americana equivalente a circa 130 gr di esplosivo.

Alle 16 di questo pomeriggio, mercoledì, si è tenuto un incontro in Prefettura per valutare le modalità operative. Alle 22, con la chiusura degli esercizi commerciali delle zone limitrofe, sarà prepato un barricamento dell'area circostante la bomba. In base ai dati che emergeranno nelle fasi preparatorie si valuteranno tempi e modalità per far brillare la bomba.

 

Dagli scavi della metro di via Nizza a Torino è spuntata una bomba. Si tratta probabilmente di un residuo bellico della Seconda Guerra Mondiale, un ordigno inesploso gettato da un aereo sulla ferrovi.

Il ritrovamento è stato fatto questa mattina all'altezza del civico 240, nei pressi di Eataly. A partire dalle ore 22 gli artificieri del Genio Militare di Fossano inizieranno l’opera di messa in sicurezza dell’ordigno. Verrà chiuso al traffico l’interno di via Nizza 230 fino alla linea ferroviaria, compresa la via Carlo Martinotti.

L’ordinanza resterà in vigore fino al termine dell’opera degli artificieri. 

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore