/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 17 maggio 2018, 10:54

In piazza Europa sabato 19 la Festa dei Cedri e delle Rose per dire no al parcheggio sotterraneo

Organizzata dal Comitato per la tutela di piazza Europa, parteciperanno anche i Cantur et San Mauro e la band Belli Freschi

volantino della manifestazione

 

Il Comitato per la Tutela di piazza Europa ha organizzato per  tutti gli abitanti di Cuneo e delle frazioni la “Festa dei cedri e delle rose” che si terrà sabato 19 maggio, in piazza Europa dalle 15.00 alle 19.00.

Parteciperanno alla festa “I Cantur et San Mauro” frazione di Busca che proporranno canzoni tradizionali e il gruppo “Belli Freschi” che suonerà musica jazz.

I bambini saranno intrattenuti con giochi, gli adulti potranno partecipare ad un semplice laboratorio e aderire con la propria firma al documento del Comitato contro il progetto dell’Amministrazione comunale di finanziare, con il contributo pubblico del Piano Periferie, la costruzione e gestione privata di un parcheggio sotterraneo alla piazza.

La manifestazione “Festa dei cedri e delle rose” dedicandola ai 10 cedri dell’Atlante che da 50 anni vivono sulla piazza, regalando alle generazioni che nel tempo si sono succedute un’oasi d’ombra e di aria fresca e pulita nel cuore della città. Vogliamo che anche coloro che verranno dopo di noi possano continuare a goderne il beneficio e che la piazza torni ad essere rallegrata dai colori e dal profumo delle rose, che un tempo la abbellivano.

Per questo, sabato pomeriggio,  simbolicamente le rose in piazza, come auspicio beneaugurante.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore