/ Scuole e corsi

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | giovedì 17 maggio 2018, 15:45

Saluzzo: “I colori dell’amore”, l’Lgbt raccontato ai ragazzi

Riceviamo e pubblichiamo il racconto degli studenti del Liceo Bodoni

Venerdì 11 maggio le classi 3^A, 3^B, 3^E e I Classico del Liceo Bodoni di Saluzzo hanno partecipato alla manifestazione “I colori dell’amore”, organizzata da Voci Erranti e Arcigay Cuneo GrandaQueer.

Le classi coinvolte si sono recate al Cinema Italia per assistere alla proiezione del film “Puoi baciare lo sposo” e partecipare al dibattito con la fondatrice dell’associazione Diversity Francesca Vecchioni e la psicologa dott.ssa Maria Barrera.

Con la visione della commedia di Alessandro Genovesi sono state messe in luce le difficoltà che gli omosessuali devono attraversare per essere accettati dalla società contemporanea, e, attraverso le risposte alle domande che i ragazzi hanno potuto fare in via anonima, si è parlato di come sia necessario evitare di stigmatizzare il proprio e l’altrui orientamento sessuale, perché l’amore non è mai sbagliato.

L’evento è stato molto apprezzato dai ragazzi per la disinvoltura nel trattare temi di grande attualità di cui, però, ancora non si riesce a parlare se non suscitando disapprovazione o sconcerto.

Si è trattato di un appello alla tolleranza, che trascende l’orientamento sessuale e deve essere scelta sempre e nei confronti di tutti, perché, come ha ricordato Francesca Vecchioni, bisogna sempre avere rispetto per l’altro, dal momento che anche noi siamo l’altro.

Laura Paglietta - 3^B Liceo Bodoni Saluzzo

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore