/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Marca Orsi 1.22 ottime condizioni telefonare ore pasti

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | giovedì 17 maggio 2018, 10:13

#ValleVaraitainmovimento: staffetta solidale degli studenti per i Comuni colpiti dagli incendi boschivi

Lo scorso anno l’attenzione era stata rivolta alle Regioni del Centro Italia, a seguito di importanti eventi sismici. Evento è in programma per martedì 22 maggio

Una passata edizione di #ValleVaraitainmovimento

Torna, per il terzo anno consecutivo, la staffetta delle scuole medie denominata #vallevaraitainmovimento, SMS (che sta a significare studenti in movimento per la solidarietà.

Si tratta di un evento che coinvolge gli studenti sia dell’Istituto comprensivo di Costigliole Saluzzo-Venasca ma anche delle scuole di Busca e Verzuolo, e che si svolge grazie al supporto dell’Associazione Podistica Valle Varaita.

L’iniziativa, fortemente sostenuta dall’Unione montana Valle Varaita, in stretta collaborazione con le realtà del territorio, rientra in un progetto che lega sport e solidarietà e vuole sensibilizzare le giovani generazioni ai grandi problemi globali e in particolare agli eventi che caratterizzano il nostro tempo.

Lo scorso anno l’attenzione era stata rivolta alle Regioni del Centro Italia, a seguito di importanti eventi sismici. La staffetta si era tradotta in un assegno da 3000 euro, consegnato all’Istituto Simone De Magistris di Caldarola, in provincia di Macerata.

Quest’anno, l’intero ricavato della manifestazione, vale a dire i contributi degli studenti, delle famiglie e degli sponsor privati, sarà devoluto ai Comuni colpiti dalla gravissima emergenza degli incendi boschivi, e verrà destinato agli interventi di rimboschimento.

L’evento è in programma per martedì 22 maggio.

I Comuni interessati dalla staffetta interverranno con un supporto logistico, provvedendo al trasporto dei ragazzi durante la mattinata. Un prezioso contributo per la sicurezza sarà dato dalle squadre di Protezione Civile e Anti Incendi Boschivi della Valle.

Il programma prevede: alle ore 8.10 – da Sampeyre - la partenza della prima staffetta, che proseguirà poi durante tutta la mattinata e che prevede l’arrivo di tutti i ragazzi delle scuole superiori a Ceretto intorno alle ore 12.30.

La lunghezza del percorso è pari a 36 chilometri circa.

L’Unione Montana, con l’ausilio delle Pro loco della Valle, si occuperà dell’organizzazione del “pasta-party” finale, offerto gratuitamente a tutti gli studenti.

Durante il pomeriggio, infine, verranno organizzate attività e laboratori ludico-didattici per i ragazzi, a cura degli insegnanti di educazione fisica dei tre Istituti, del Parco del Monviso e di altre associazioni.  

Una unione di Comuni esiste, se esiste un’unione di persone che la rendono viva – ha dichiarato Milva Rinaudo, vicepresidente dell’Unione montana Valle Varaita – C’è già attesa tra i ragazzi e questo significa che le passate edizioni hanno lasciato un segno.

L’iniziativa è un’occasione di svago e di sport per gli studenti, ma vogliamo insegnare loro a fare gesti concreti, affinché la solidarietà sia un valore tangibile che incoraggia chi la fa e favorisce chi la riceve”.

r.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore