/ Viabilità

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità | giovedì 17 maggio 2018, 13:23

Rifreddo – Amministratori, dipendenti ed alcuni pensionati tornano in campo per migliorare le viabilità di piazza delle Vittoria

Un nuovo intervento su piazza della Vittoria ha visto impegnati due gruppi di volontari a cui si sono aggiunti i pensionati

A Rifreddo la formula dipendenti più amministratori e volontari per i lavori comunali sembra essere diventata una cosa strutturale.

Infatti ad alcune settimane dal rifacimento della segnaletica orizzontale da parte di amministratori comunali e dipendenti un nuovo intervento su piazza della Vittoria ha visto nuovamente impegnati e due gruppi, e questa volta si sono aggiunti alcuni pensionati che hanno dapprima sollecitato alcune migliorie e poi hanno seguito l’esecuzione dei lavori.

Lavori che hanno visto la realizzazione di due spazi verdi nell’aiuola centrale della piazza e l’apposizione di un nuovo sistema di segnaletica verticale per l’incanalamento del traffico che da via Vittorio Emanuele II scorre verso la piazza principale del paese

Nel primo caso - spiega il sindaco Cesare Cavallo - l’idea è quella di abbellire l’area centrale della nostra grande piazza e di far che i due spazi in cui dimorano gli alberi siano due spazi brulli e desolati. Nel secondo caso, invece, l’obiettivo è quello di risolvere uno dei problemi storici della viabilità di piazza della Vittoria. Infatti da sempre vi è una difficoltà per chi percorre in discesa via Vittorio Emanuele II a scorgere la segnaletica situata nell’aiuola centrale di piazza della piazza col risultato che spesso tali veicoli finiscono contromano con tutti i pericoli che ne conseguono. Un problema che per un certo periodo si è cercato di risolvere con l’apposizione di una transenna che replicasse la segnaletica in questione e che ora trova una sua sistemazione definitiva con l’apposizione di due fioriere e lo spostamento del divieto di accesso sulle stesse”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore