/ Viabilità

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità | giovedì 17 maggio 2018, 13:23

Rifreddo – Amministratori, dipendenti ed alcuni pensionati tornano in campo per migliorare le viabilità di piazza delle Vittoria

Un nuovo intervento su piazza della Vittoria ha visto impegnati due gruppi di volontari a cui si sono aggiunti i pensionati

A Rifreddo la formula dipendenti più amministratori e volontari per i lavori comunali sembra essere diventata una cosa strutturale.

Infatti ad alcune settimane dal rifacimento della segnaletica orizzontale da parte di amministratori comunali e dipendenti un nuovo intervento su piazza della Vittoria ha visto nuovamente impegnati e due gruppi, e questa volta si sono aggiunti alcuni pensionati che hanno dapprima sollecitato alcune migliorie e poi hanno seguito l’esecuzione dei lavori.

Lavori che hanno visto la realizzazione di due spazi verdi nell’aiuola centrale della piazza e l’apposizione di un nuovo sistema di segnaletica verticale per l’incanalamento del traffico che da via Vittorio Emanuele II scorre verso la piazza principale del paese

Nel primo caso - spiega il sindaco Cesare Cavallo - l’idea è quella di abbellire l’area centrale della nostra grande piazza e di far che i due spazi in cui dimorano gli alberi siano due spazi brulli e desolati. Nel secondo caso, invece, l’obiettivo è quello di risolvere uno dei problemi storici della viabilità di piazza della Vittoria. Infatti da sempre vi è una difficoltà per chi percorre in discesa via Vittorio Emanuele II a scorgere la segnaletica situata nell’aiuola centrale di piazza della piazza col risultato che spesso tali veicoli finiscono contromano con tutti i pericoli che ne conseguono. Un problema che per un certo periodo si è cercato di risolvere con l’apposizione di una transenna che replicasse la segnaletica in questione e che ora trova una sua sistemazione definitiva con l’apposizione di due fioriere e lo spostamento del divieto di accesso sulle stesse”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore