/ Eventi

Eventi | 20 maggio 2018, 20:12

Cussanio: un cippo per ricordare i caduti della Grande Guerra (foto gallery)

Cerimonia oggi, domenica, alla presenza di vescovo e autorità civili, militari e religiose

Cussanio: un cippo per ricordare i caduti della Grande Guerra (foto gallery)

Si sono riuniti a Cussanio oggi, domenica 20 maggio, gli esponenti della vita civile, militare, religiosa e del volontariato operativo per commemorare i caduti in guerra e in pace del primo conflitto mondiale a cento anni dalla sua conclusione.

“Ricordare e onorare, queste le motivazioni che ci spingono a riunirci qui oggi. La memoria è un dovere per tutti noi” sono queste le parole con le quali ha preso avvio la cerimonia religiosa nel santuario di Cussanio officiata da Mons. Piero Delbosco, vescovo di Cuneo, da don Pierangelo Chiaramello, vicario generale della diocesi di Fossano e da fra Luca Gazzoni alla presenza di autorità civili e militari e delle associazioni di volontariato operativo del territorio.

Un pubblico composto ed emozionato ha assistito alla commemorazione e alla successiva benedizione del cippo ai caduti in guerra e in pace a cento anni dal 1918, fine della Grande Guerra che tanti lutti portò nelle fila dell’esercito e tra i civili.

Sulle note degli evocativi canti degli alpini c’erano rappresentanti dei due Reggimenti di stanza a Fossano, il 1° Artiglieria terrestre da montagna e il 32° Genio guastatori, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, oltre all’assessore Michele Mignacca e a delegazioni delle associazioni di volontariato operativo e delle delegazioni dell’associazione nazionale alpini.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium