/ Eventi

Eventi | 21 maggio 2018, 12:12

My name is Adil: torna il Cinema del Possibile a Fossano

Appuntamento giovedì 24 maggio alle 20.30 in via Matteotti

Foto di repertorio - piazza della fiducia e della reciprocità

Foto di repertorio - piazza della fiducia e della reciprocità

Torna a Fossano l’appuntamento con il Cinema del Possibile, un ciclo di film a tema sociale promosso da Slow Cinema, cinema teatro I Portici e associazione Cinedehors in collaboraziione con la Fondazione NoiAltri, la Diocesi di Fossano, la Caritas, il Comune di Fossano e la Fondazione CRF.

L’appuntamento nello spazio centrale dell’emporio solidale di via Matteotti sarà giovedì 24 maggio alle 20.30 con il film “My name is Adil” e segue la rassegna iniziata lo scorso autunno al cinema I Portici nell’ambito del cineforum del mercoledì.

La proiezione avverrà nella cosiddetta piazza della Fiducia e della Reciprocità dell’Officina del Possibile, uno spazio coperto tra la bottega del riuso e i laboratori che spesso accoglie attività legate all’associazionismo e alla solidarietà e recentemente trasformata in una vera e propria sala proiezioni grazie al sostegno della Fondazione CRF.

Adil è un giovane pastore che sogna di fare il regista, ma i sogni, spesso, sono talmente forti da diventare reali, trasformandosi in bellissime storie da raccontare. La proiezione si inserisce nel tour “il mondo con altri occhi” che sta toccando tutta la penisola con il suo vento di positività.

Il film sarà proiettato alle 20,45, ma l’appuntamento è a partire dalle 19 con l’aperitivo gratuito offerto all’Onas (organizzazione nazionale assaggiatori di salumi) e dalla cooperativa I tesori della Terra.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium