/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | 21 maggio 2018, 07:45

“Una Partita EccezionAle”: a Canale si ricorda il Carabiniere Alessandro Borlengo

Si punta al record di giocatori in campo per una partita di calcio “tanti contro tanti”, in un match per ricordare l’amico militare morto in un incidente stradale mentre era in servizio

Immagine generica

Immagine generica

Una partita di calcio “tanti contro tanti”?

È questo, uno dei nuovi obiettivi dell'estate canalese: un modo per creare nuove occasioni di ritrovo, sport e partecipazione, ma soprattutto per ricordare un amico che troppo presto, improvvisamente, ha lasciato questo mondo. La memoria di Alessandro Borlengo, canalese doc, carabiniere venuto a mancare in un incidente stradale poche settimane fa, sarà così al centro di un'iniziativa speciale che prenderà forma sabato 14 luglio 2018 al campo sportivo “Malabaila” di via Mombirone, e che si chiamerà “Una partita EccezionAle”.

A tenere le redini di questa operazione, c'è una vera e propria cordata di associazioni e istituzioni: il Toro Club “Roero Granata-Nino Arduino”, la Città di Canale, l’Asd Canale Calcio anche con il settore giovanile legato alla Toro Academy di cui Borlengo era parte attiva, come allenatore, dirigente e educatore. Ma anche la sua stessa famiglia, la Biblioteca Civica “Prof. Pietro Cauda”, l'appoggio dell'Arma, l’Ordine dei Cavalieri di S. Michele del Roero, e diversi amici che hanno detto subito “presente” nel dare sostegno a questa idea un po' folle, nata davvero con il cuore.

Le iscrizioni si sono aperte in questi giorni: per un pomeriggio-sera cui tutti saranno invitati a partecipare. Uomini e donne, atleti appassionati e “calciatori per un giorno”, senza limiti particolari: salvo quello minimo, indicativo, dei 15 anni di età.

Il concetto di fondo?

Un unico grande match tra due maxi-squadre, in due tempi da trenta minuti ciascuno, con più palloni: una sorta di tentativo di record, senza proclami assoluti, ma con tanto desiderio di fare festa e sport “con giudizio” nel nome di una persona che tanto ha fatto per il suo paese, con il sorriso, il buon umore, e un grande talento per il principio dello “stare assieme”.

Ci si potrà iscrivere entro sabato 30 giugno 2018: telefonando ai numeri 338/165.11.05 (Paolo), 377/142.10.47 (Massimo), 338/127.70.61 (Giuliano) o 333/414.24.54 (Stefano), oppure rivolgendosi alla stessa biblioteca di piazza Italia. Sarà sufficiente indicare la taglia della t-shirt commemorativa che sarà utilizzata in due distinti colori dai due team in campo, e versare la quota di 10 euro che darà diritto anche al pasta party successivo con pasta e vino a volontà offerto dai produttori locali. Il ricavato dell'evento sarà poi devoluto ai fini benefici, in accordo tra le diverse realtà coinvolte.

Chi volesse aderire anche “fuori dal campo”, potrà comunque partecipare alla serata che seguirà alla partita: con ristoro e dj-set, in modo da proseguire nell'intento di condividere il più possibile i sensi dello sport e del contatto diretto che tanto erano cari ad Alessandro.

L'invito sarà davvero rivolto a tutti: per questo amico, per Canale, per il Roero.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium