/ Attualità

Attualità | 22 maggio 2018, 16:16

Giornata dei Parchi europei sul sentiero dell’ecomuseo della Segale e a tavola

Aree Protette Alpi Marittime “Patrimonio culturale è nella nostra natura”

Foto G. Bernardi

Foto G. Bernardi

Domenica 27 maggio le Alpi Marittime e l'Ecomuseo della Segale celebrano la Giornata dei Parchi europei con una camminata (gratuita) in compagnia di un guardiaparco sul sentiero culturale "Lo viòl di Tàit", a Sant’Anna di Valdieri. Con l’appuntamento si rinnova l’iniziativa della Federazione europea dei Parchi (Europarc) per ricordare i giorni del maggio 1909 nei quali prendeva vita, in Svezia, il primo parco nazionale in Europa.

L’edizione 2018 della Giornata dei Parchi europei si svolge nel corso dell’Anno europeo del Patrimonio culturale con lo slogan “Patrimonio culturale: è nella nostra natura”. L’attenzione al patrimonio culturale, infatti, caratterizza in modo particolare le aree protette italiane che sono strettamente intrecciate con la popolazione e il territorio e che rappresentano spesso eccellenze non solo naturali e paesaggistiche ma anche storiche, artistiche e culturali. 

Il sentiero "Lo viòl di Tàit", tessera del grande mosaico che costituisce l’Ecomuseo della Segale, è uno degli esempi di cosa fanno le Aree Protette Alpi Marittime per la valorizzazione e la divulgazione del patrimonio culturale e storico locale. Si tratta di un itinerario ad anello – appena restaurato dagli operai forestali dell’assessorato dalla Montagna della Regione Piemonte – attrezzato con punti di sosta dotati di QrCode per fruire su smartphone o tablet (http://www.ecomuseosegale.it/i-luoghi/lo-viol-que-parla) di contenuti multimediali per scoprire natura, cultura, storia e curiosità della valle dei Re, la valle Gesso, cuore del Parco naturale delle Alpi Marittime.Al termine della passeggiata il guardiaparco condurrà i partecipanti a visitare il Museo Civiltà della Segale, uno dei punti più significativi dell’Ecomuseo con sede a Sant’Anna di Valdieri, unico centro abitato tutto l’anno all’interno dei confini del Parco.

La gastronomia e i prodotti locali, come segale e trota fario, eletti a “prodotti bandiera” delle Alpi Marittime sono a pieno titolo elementi del Patrimonio culturale del territorio protetto. I partecipanti alla passeggiata potranno concludere la giornata accogliendo l’invito dei ristoratori locali, aderenti all'iniziativa Parchi da Gustare, a provare il Menù del Parco che porta in tavola prodotti e ricette tipiche che raccontano storia e tradizioni delle nostre montagne. Menù e prezzi su: http://www.parcoalpimarittime.it/event/1863/parchi-da-gustare-il-19-maggio-si-comincia.

INFORMAZIONI TECNICHE E LOGISTICHE ESCURSIONE

Ritrovo: Negozio-osteria I Bateur – Sant’Anna di Valdieri

Partenza: ore 10

Rientro: ore 13 ca.

Difficoltà: facile

Dislivello: 250 metriTempo di salita: 1,15 ca

Necessarie scarpe da trekking o scarponcini.

Informazioni: tel. +39 017 976800 - info@parcoalpimarittime.it

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium