/ Economia

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | venerdì 25 maggio 2018, 12:30

Banca, Finanza e Imprenditoria: dai vocaboli in rosa al management in rosa la sfida delle opportunità

Successo della tavola rotonda a Bra dedicata al nuovo libro di Viassone-Andriolo

Se Banca e Finanza, Imprenditoria e Gestione aziendale sono tutte espressioni al femminile, allora diventa questione opportuna, e di pari opportunità, cominciare a parlare di Managerialità con la stessa declinazione.

Di questa sfida, culturale tanto quanto economica, si è parlato nel corso della tavola rotonda, ospitata presso il Palazzo municipale della Città della Zizzola, finalizzata alla presentazione del nuovo lavoro editoriale della Professoressa Milena Viassone - coordinatrice del Campus di Economia e Management di Cuneo - e della Dottoressa Monica Andriolo - presidente dell'Associazione "Il Rosa e il Grigio" e responsabile di molteplici progetti incentrati sulle politiche di genere - dal titolo, appunto, "Donne & Management una questione di opportunità" Un evento ancora più significativo considerato che lo stesso si è svolto a due settimane di distanza dalla pubblicazione del Rapporto sull'economia provinciale, presso la Camera di commercio di Cuneo, nel quale sono indicati anche numeri importanti relativi al peso specifico delle imprese fondate e gestite da donne nella Granda".

Le due autrici hanno ribadito, in sostanza, come attraverso un sistema produttivo e aziendale articolato al proprio interno e bilanciato nei ruoli di dirigenza, sia possibile centrare l'obiettivo di uno sviluppo e di una crescita economica e sociale veramente inclusiva, equilibrata e stabile.

Alla tavola rotonda, premessa dai saluti delle autorità comunali, hanno preso parte, accanto alle due Autrici, il Professore universitario Giuseppe Tardivo, responsabile del Campus cuneese di Economia, la giornalista e direttrice del settimanale "La Bisalta" Rosaria Ravasio e, in rappresentanza del Banchiere Beppe Ghisolfi, l'Avvocato Alberto Rizzo che ha omaggiato alcune copie del magazine Banca Finanza diretto dallo stesso Ghisolfi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore