/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | martedì 12 giugno 2018, 10:15

Beinette: in biblioteca l'aperitivo solidale con i richiedenti asilo

Appuntamento alle 18.30 del 22 giugno

Foto generica

Venerdì 22 giugno, alle ore 18.30 presso la Biblioteca Civica Gauberti di Beinette (via Gauberti 15), si terrà un aperitivo informativo volto a raccontare l’ esperienza di accoglienza dei richiedenti asilo a Beinette e a creare una rete di volontari che possano dare una mano nelle diverse attività dell’ accoglienza.

La proposta arriva da Giulia, giovane volontaria del Centro di Accoglienza di Beinette: “Alle porte del nostro paesino, 24 giovani provenienti dall’Africa risiedono al Centro di Accoglienza Straordinaria, alcuni ormai da tre anni. Al di là dei motivi che li hanno spinti a raggiungere il nostro paese, al di là del diverso colore della pelle, del modo che hanno di mangiare, parlare e vivere, sono ragazzi soli, che si sentono pesci fuor d’acqua catapultati in un sistema di norme e comportamenti che noi diamo per scontati ma di cui loro non hanno sempre chiavi di interpretazione. Questo aperitivo informativo e partecipativo è pensato per riuscire a creare una rete di volontari, di persone che siano curiosi di stabilire un contatto umano con loro, conoscerli, e anche rispondere ai loro bisogni più disparati: imparare l’italiano, capire l’Italia e il mondo occidentale, valorizzare le loro competenze per cercare un’attività o inserirsi in un percorso di formazione. Costruiamo insieme un paese dove il dialogo interculturale sia visto come una ricchezza piuttosto che come un problema.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore