/ Fossanese

Spazio Annunci della tua città

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Fossanese | mercoledì 13 giugno 2018, 18:42

Cervere, con l’avanzo di bilancio avanti anche gli investimenti

Approvata dal Consiglio comunale la destinazione di parte del risultato dell’esercizio 2017: priorità a completare e migliorare le dotazioni di palestra e scuole

Il Consiglio comunale di Cervere, su proposta del Giunta Marchisio, ha, con voto unanime, approvato la variazione al bilancio di esercizio del 2018 che, dopo avere contabilizzato l’avanzo di amministrazione accertato al 31 dicembre scorso per il 2017, ha integrato il riepilogo delle prime destinazioni, in particolare per i capitoli di spesa in conto capitale, finanziate con una quota parte dello stesso.

Come spiega lo stesso Sindaco Corrado Marchisio, “dalla gestione dell’esercizio comunale 2017 è risultato un avanzo di amministrazione di poco superiore a 300.000 euro, di cui la parte disponibile è rappresentata da oltre 225.000 euro. Una dote sicuramente significativa, che certifica la buona attività amministrativa portata avanti nel corso dei dodici mesi dello scorso anno e che consente di integrare alcune voci di investimento attese dalla Cittadinanza. Lo sviluppo delle attività di potenziamento delle dotazioni strutturali del Comune nei vari settori è realisticamente legato alle risorse a disposizione o attivabili sulla base di progetti, garantendo l’equilibrio finanziario e buoni margini operativi per le necessità del futuro. In questo modo è stato possibile realizzare il programma alla base del nostro primo mandato elettivo avviato nel 2014. Le nostre priorità, come confermato dalle decisioni approvate, riguardano la sicurezza e la funzionalità del patrimonio infrastrutturale e delle dotazioni al servizio di giovani e scolaresche”.

Nel dettaglio, le voci finanziate attraverso l’impiego di una quota parte del risultato positivo del 2017 riguardano anzitutto il completamento dei particolari esterni della Palestra, per 28.000 euro, e la verifica antisismica delle scuole, per altri 14.000. Agli esterni della Residenza Anziani sono dedicati circa 6.000 euro, mentre altri 4.000 integrano la sistemazione dei fossi. Infine, 1.500 sono gli euro destinati quale contributo al mezzo di intervento dei vigili del fuoco del distretto di Bra.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore