/ Attualità

Attualità | 16 giugno 2018, 12:50

Adeguamento dei PRG al nuovo regolamento regionale, Graglia: "Chiesta l'adozione della proroga in tempi brevi"

"Il rischio é di obbligare i sindaci a convocare i propri Consigli comunali per ratificare una norma che ad oggi rischia di essere fonte di ricorsi"

Franco Graglia

Franco Graglia

Il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia ha preso carta e penna e ha scritto all'assessore regionale all'Urbanistica Alberto Valmaggia per ottenere che la Giunta porti nel più breve tempo possibile all'approvazione del Consiglio regionale una proroga di ulteriori 150 giorni per l'adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al nuovo regolamento edilizio tipo regionale.

"Se non si approvasse in tempi strettissimi questo atto - spiega Graglia - il rischio é di obbligare i sindaci a convocare i propri Consigli comunali per ratificare una norma che ad oggi rischia di essere fonte di ricorsi."

Conclude Graglia: "Nella lettera che ho inviato all'assessore ho quindi sollecitato il differimento dei termini, consentendo quindi agli Enti locali di provvedere, con una maggiore disponibilità di tempo, nell'ottemperare alle disposizioni introdotte e più in generale al recepimento dell'intesa tra Governo, Regioni e Comuni."

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium