/ Sanità

Sanità | 18 giugno 2018, 20:27

A Torino le “Giornate dei Giovani Internisti Piemontesi” organizzate dal medico del Santa Croce di Cuneo Luigi Fenoglio

Si tratta di un evento ormai consolidato sede di confronto per i giovani medici in corso di formazione ma anche per colleghi più esperti alla ricerca delle ultime evidenze in ambito internistico

A Torino le “Giornate dei Giovani Internisti Piemontesi” organizzate dal medico del Santa Croce di Cuneo Luigi Fenoglio

Si svolgono domani, martedì 19 giugno, presso La Città della Scienza e della Salute di Torino le undicesime “Giornate dei Giovani Internisti Piemontesi”, evento da sempre organizzato dal dottor Luigi Fenoglio, direttore della Struttura complessa di Medicina Interna dell’Azienda ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo, nonché presidente della Sezione Piemonte Liguria Valle d’Aosta della Società Italiana di Medicina Interna, con il patrocinio della Scuola di Specializzazione in Medicina Interna dell’Università degli Studi di Torino.

Si tratta di un evento ormai consolidato sede di confronto per i giovani medici in corso di formazione ma anche per colleghi più esperti alla ricerca delle ultime evidenze in ambito internistico.

Quest’anno la segreteria scientifica, costituita dalle dottoresse Chiara Brignone ed Elisa Testa, dirigenti medici della Medicina Interna di Cuneo, e dal dottor Matteo Traversa, medico in formazione specialistica presso la Scuola di Specializzazione in Medicina Interna dell’Università degli Studi di Torino, ha strutturato l’evento sul tema degli esami radiologici più comunemente utilizzati in Medicina Clinica. Dalle metodiche di radiologia tradizionale alle indagini di secondo livello, la Radiodiagnostica è una componente quotidiana del ragionamento clinico del Medico Internista.

E’, pertanto, essenziale conoscere i requisiti di indicazione, appropriatezza ed accuratezza degli esami che vengono richiesti, nel contesto del percorso diagnostico-terapeutico individuato per il paziente.

Ecco che questa 11esima edizione delle Giornate si articola sotto forma di corso tenuto in collaborazione tra giovani Internisti e giovani Radiologi. Si alterneranno relazioni frontali incentrate su elementi teorici e percorsi clinici mirati, a stazioni pratiche interattive.

Ad esperti in Radiologia e Clinica verrà chiesto di far luce in letture magistrali su alcuni punti relativi a sicurezza ed appropriatezza degli esami di Radiodiagnostica.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium