/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 18 giugno 2018, 13:45

Rotary Club Mondovì premia 8 studenti per il progetto “Scuole sicure"

8 borse di studio per i ragazzi provenienti dagli istituti Cigna, Bruffi, Garelli

Rotary Club Mondovì premia 8 studenti per il progetto “Scuole sicure"

Sono state consegnate martedì scorso, con una cerimonia ufficiale svoltasi presso La Borsarella, le 8 borse di studio elargite dal Rotary Club di Mondovì agli studenti dell’istituto superiore “Cigna – Baruffi – Garelli”.

Gli studenti premiati, Marco Darseno, Lucia Ianniello e Nicolò Somà del Cigna, Cinzia Arnaldi, Veronica Bottero, Samuele Meroni e Alessandro Volpe del Baruffi e Xherdio Halimi del Garelli, si sono cimentati nel progetto “Scuole sicure”, proposto dal presidente del Rotary, ing. Angelo Breida, partendo dal presupposto che buona parte del patrimonio edilizio scolastico in Italia risale a prima degli anni ’70, mentre le normative che ne regolano la messa in sicurezza sono entrate in vigore solo successivamente.

Sarebbe pertanto importante, per coloro che necessitano di gestire o intervenire su un immobile poter disporre in maniera immediata di tutti i dati relativi a quel particolare edificio.

 Il progetto ‘Scuole Sicure’ è nato appunto da questa necessità. L’obiettivo era quello di raccogliere tutti i dati disponibili relativi alla situazione strutturale e impiantistica di quattro plessi scolastici di Mondovì, il Polo Scolastico di Piazza, la scuola primaria Borgo Ferrone, la scuola secondaria di primo grado Anna Frank e la scuola primaria Borgo Aragno.

Questi dati sono stati raccolti attraverso sopralluoghi nelle scuole citate ma anche attraverso contatti con l’amministrazione comunale, che ha gentilmente fornito tutte quelle informazioni che non è stato possibile reperire sul posto.

Gli studenti del Baruffi hanno poi riordinato i dati compilando un fascicolo tecnico dei fabbricati di ogni scuola e convertendo il tutto in formato digitale.

Terminata la prima fase di indagine e raccolta di informazioni gli studenti del Cigna hanno portato avanti la seconda fase del progetto, ovvero la realizzazione di un sito internet che presentasse il lavoro e che contenesse tutti i dati raccolti, in modo tale da renderli facilmente e immediatamente consultabili in caso di necessità.

Dopo il lavoro finale di riordino, a cura di tutti gli studenti premiati, è stato pubblicato il sito, attualmente disponibile all’indirizzo www.rotaryscuolesicure.netsons.org, costituito da una parte pubblica, a libero accesso ed una privata, per il cui accesso è necessaria l’autorizzazione.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium