/ Attualità

Attualità | 19 giugno 2018, 17:06

“Il trasferimento della Macro Area del Nord Ovest di Ubi Banca segna la consapevolezza che questo territorio ha molto da offrire” (VIDEO)

L’area (che comprende il Piemonte, la Liguria, la Valle d'Aosta e la Francia del Sud) vedrà l’inserimento di 80 dipendenti che andranno ad insediarsi nella sede di Palazzo Ricci d’Andonno

“Il trasferimento della Macro Area del Nord Ovest di Ubi  Banca segna la consapevolezza che questo territorio ha molto da offrire” (VIDEO)

Inaugurata nella giornata di ieri la nuova sede della Macro Area Territoriale di Ubi Banca. Il nuovo polo del Nord Ovest torna nel capoluogo della Granda a seguito del trasferimento della sede direzionale della Bre Banca prima a Milano e poi a Torino.

L’area (che comprende il Piemonte, la Liguria, la Valle d'Aosta e la Francia del Sud) vedrà l’inserimento di 80 dipendenti che andranno ad insediarsi nella sede di Palazzo Ricci d’Andonno dove è stata allestita in esclusiva la mostra d’arte “Dall’anno uno – Grafiche di arte povera dalla collezione di Ubi Banca”.

“C’è stata una forte domanda di ritorno del territorio” – spiega Victor Massiah consigliere delegato Ubi Banca – “Domanda alla quale noi abbiamo aderito con molto entusiasmo, in quanto gran parte della forza di questa macro area risiede in questo territorio.”

“Il trasferimento della Macro Area del Nord Ovest di Ubi  Banca segna la consapevolezza che questo territorio ha molto da offrire." - ha detto Giandomenico Genta - Ci aspettiamo una crescita esponenziale nella clientela e negli impieghi grazie anche alla serietà delle aziende del nostro territorio.”

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium