/ Eventi

Eventi | 19 giugno 2018, 12:49

Conto alla rovescia per la Festa del Parco: appuntamento il prossimo 21 giugno con giochi, spettacoli e tanta natura

In queste ore si sta allestendo anche una piccola spiaggia, che resterà nell'area relax sotto il Santuario degli Angeli per tutta l'estate

La piccola spiaggia al Parco Fluviale di Cuneo, nell'area relax sotto il Santuario degli Angeli

La piccola spiaggia al Parco Fluviale di Cuneo, nell'area relax sotto il Santuario degli Angeli

Mentre l’estate metereologica quest’anno si è fatta un po’ attendere, arriva puntuale quella del Parco fluviale Gesso e Stura, che, come tradizione, apre il calendario degli eventi estivi con la sua Festa del Parco, giunta alla 14^ edizione.

L’appuntamento è giovedì 21 giugno all’area relax sotto il Santuario degli Angeli, a partire dalle 16.30. Tema della festa quest’anno sarà la “conquista dell’indipendenza” da parte dei bambini, tanto impegnativa quanto resa divertente dai giochi che si faranno nel corso della giornata.

Ad ispirare i giochi e le animazioni a tema organizzati nel corso del pomeriggio sarà infatti il racconto “Non si toglie!” dell’autore giapponese Shinsuke Yoshitake, che affronta questo tema con tanta ironia. Al termine dei giochi, intorno alle 19.30, pic nic libero, con dolce offerto dal Parco grazie alla cortese collaborazione del Bar Corso di Cuneo.

A seguire, lo spettacolo “FISH & BUBBLES” di Michele Cafaggi, organizzato in collaborazione con la Compagnia Il Melarancio di Cuneo e inserito nella rassegna estiva “Incanti nel Parco”. Infine, per concludere la festa, come ogni anno ci sarà il rilascio di rapaci notturni in collaborazione con il Centro Recupero Animali Selvatici di Bernezzo. La partecipazione è gratuita e non è necessaria l’iscrizione.

Nel frattempo, al parco, si sta allestendo una piccola spiaggia in vista della festa del 21 giugno: come ogni anno, viene allestita un'area con sabbia - i lavori sono in corso d'opera proprio in queste ore - soprattutto per i bambini, data l'alta frequentazione della zona da parte delle famiglie. 

bs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium